toccando il messaggio sui social media

Dopo il ricovero nelle ultime settimane e la grande preoccupazione dell’opinione pubblica, Jerry Scotty è finalmente tornato a casa in ospedale. È stato lui ad annunciarlo sui social con un messaggio toccante.

Anche negli ultimi giorni Jerry Scotty disse ai suoi uomini fan avere un test del coronavirus positivo. Così com’era è accaduto per il suo collega Karl Konci, poi le sue condizioni richiedevano ricovero in ospedaleper gestire al meglio il tuo sintomi.

Qualche giorno fa c’era anche notizia in merito aggravamento della situazione e di conseguenza ricovero in terapia intensiva. La notizia è quindi tempestiva rifiuto.

Quindi tra pochi giorni silenzio e apprensione, il popolare direttore d’orchestra ha il silenzio è rotto e, come 3 settimane fa, ha annunciato ulteriormente Instagram il suo contagio, ha anche annunciato nelle ultime ore la sua guarigione!


Leggi anche: Jerry Scotty: una scioccante confessione su un figlio


Gary Scotty esce dall’ospedale: ecco le sue parole

Screenshot 2020-11-16 alle 19.01.53

Con un amico stampa casa sua Jerry Scotty voleva rassicurare i suoi fan.

“A casa, infine. Grazie a tutti voi, il vostro amore e grazie a tutti medici, infermieri e personale di Humanitas chi ci ha creduto prima di me. “ha scritto.” Abbraccio chi l’ha vissuto con me Esperienza: Non ti dimenticherò. “

Io ballo sia il supporto che i commenti ricevuti in fondo al messaggio, come dal suo Colleghi è amici che dai suoi sostenitori. “IO felice come un bambino a un carnevale !! Congratulazioni, amico mio! “- scrisse Rudy Zerby e tanti spettatori imitato.

Dopotutto, dato il suo dieci anni di carriera in TV, ora Jerry uno da casa!

READ  Doc, Luca Argentera svela alcuni dettagli in anteprima

Written By
More from Guerino Manna

“Sono sconvolto e disgustato”, ha detto Libero Quatidian

Grandi parole volano. Molto pesante. Si parla Sonia Bruganelpuntare il dito contro...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *