Storia medica: come morì davvero Gengis Khan. Poteva.

Storia medica: come morì davvero Gengis Khan.  Poteva.

Da allora, sono state lanciate molte campagne archeologiche per localizzare il suo luogo di sepoltura. I ricercatori hanno persino cercato di scoprire esattamente dove fosse sepolto il generale con l’aiuto di immagini satellitari. Ma finora tutti gli sforzi non hanno avuto successo. Nessuno sa dove sia la sua tomba. Al momento del suo massimo potere, il gigantesco impero di Gengis Khan si estendeva dall’Oceano Pacifico al Mar Caspio e le dimensioni dell’Impero Romano erano due volte e mezzo le dimensioni dell’Impero Romano. Il fatto che i suoi resti non siano stati trovati si è solo aggiunto alla leggenda del sovrano.

L’assenza di un cadavere ha anche suscitato speculazioni sulla causa della morte del principe Mughal. Secondo una teoria popolare, è caduto da cavallo e ha subito lesioni interne mortali nel processo, non la carta della gloria di un leader di un popolo equestre. Un altro mito diffuso sembra spiacevole dalla prospettiva odierna. Dice che Gengis Khan fu castrato da una principessa e morì dissanguato. Il finale eroico sembra diverso. Per l’antico patologo italiano Francesco Galassi, queste tradizioni sono un tentativo di costruire un finale insolito alla straordinaria figura storica di Gengis Khan.

Al momento della sua morte, il comandante e il suo esercito erano in guerra contro la dinastia Xia occidentale, che fu sconfitta dai mongoli. E questo nonostante il fatto che la peste abbia decimato le forze di Gengis Khan. Il capo consigliere del sovrano ha cercato di fermare la peste nelle fila dei militari con il round. Forse invano. Ora ha espresso Galassi Nell’attuale numero del Journal of Infectious Diseases Presupposto che anche il Comandante Supremo sia stato vittima della Peste Nera.

READ  Voyager 2 ti fa sentire con la "tua" antenna

Questa teoria supporta il fatto che Gengis Khan, secondo la tradizione, aveva una temperatura elevata otto giorni prima della sua morte. I sintomi e la morte relativamente rapida corrispondevano alla diagnosi secondo cui l’imperatore mongolo era stato vittima di una pandemia in quel momento. Per non compromettere le possibilità di vincita nell’attuale campagna, il suo stato è stato mantenuto riservato, secondo Glassy.

Lo scienziato italiano sospettava che anche i miti successivi sulla sua morte seguissero un piano. Il grande capo dei mongoli non poteva essere vittima di una misteriosa pestilenza nello stesso modo vergognoso in cui il popolo del tredicesimo secolo non avrebbe potuto scoprirla affatto.

Vi auguriamo un fine settimana di relax

Il tuo Frank Thaddeus

(Note e suggerimenti?)

sommario

I miei consigli per la lettura di questa settimana:

Test*

1. Qual è il nome dello scienziato pazzo che ha aiutato Michael J. Fox in viaggio nel tempo in “Ritorno al futuro”?

A) Doc Hollywood

B) Doc Brown

C) Doc McCoy

2. Qual è la parola pronunciata dal brillante fisico Sheldon Cooper nella serie “The Big Bang Theory” per sottolineare uno scherzo?

A) Bazooka!

B) Bazinga!

C) Banane!

3. Qual era la professione medica del pistolero statunitense Doc Holiday prima che uccidesse fino a sette persone nel 1880?

A) un medico ortopedico

B) Il chirurgo

C) un dentista

* Puoi trovare le risposte in fondo alla newsletter.

Foto della settimana

Assortimento perso: Nel corso della sua evoluzione, la farfalla monarca può crescere fino a 2.700 volte il suo peso originale. Come uno dei primi sviluppatori, la larva è pronta per accoppiarsi dopo soli cinque giorni. Negli Stati Uniti d’America, la popolazione di farfalle è crollata drasticamente, ma lì non sono considerate degne di protezione.

READ  Vita all'ossigeno: ecco cosa hanno respirato

Raccomandazioni dalla scienza

* Quizantworten
1 b) Doc Brown
2 b) Bazinga!
3 c) un dentista

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News