Billy il cane ha aspettato fuori dalla porta il suo padrone da due mesi

Billy il cane ha aspettato fuori dalla porta il suo padrone da due mesi

Il proprietario è in ospedale da molto tempo

L’amico più fedele dell’uomo: Billy aspetta il suo amico sulla soglia del comune italiano di Dorno dalla mattina alla sera. Questo va avanti da oltre due mesi. Poiché il suo proprietario è gravemente malato mentre è in ospedale, ha il coronavirus.

Billy sta aspettando con ansia il suo ritorno

Anche Marco Maiolani, contagiato da coronavirus, desidera il suo cane, secondo quanto riportato dal quotidiano locale La Provincia Pavese. Ogni giorno l’amico a quattro zampe deve tirare fuori dalla casa la sua coperta e il cuscino e aspettare lì, sperando che il suo amato padrone torni. Billy non si muove, non importa quanto freddo, la famiglia riferisce che il cane si rifiuta di entrare. Solo la sera deve convincere il triste mix di Border Collie a continuare ancora e ancora.

“Mi manca così tanto. È un compagno inestimabile e insostituibile. Non vedo l’ora che Billy venga colpito”, ha detto il 55enne al giornale. La sua famiglia gli invia regolarmente foto e video del suo fedele amico. Dopo mesi di terapia intensiva, Marco Maiolani inizia ora a migliorare. L’italiano e il suo amato amico a quattro zampe hanno sofferto per anni e anni, e quella lunga separazione potrebbe presto finire.

READ  La Toscana è una regione gialla: ma nei numeri il caos "la morte non è 58, ma 45"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News