Bad Hair Day: una donna americana ha usato la colla spray invece della lacca per capelli

Bad Hair Day: una donna americana ha usato la colla spray invece della lacca per capelli

La quarantenne americana Tessica Brown ha guadagnato notorietà sui social media in un attimo quando ha cliccato tic toc Ha riferito di un tragico incidente: poiché aveva finito la lacca per capelli, aveva preso Gorilla Glue Sticky Spray. Era gennaio. Dopo di che, ne ha sofferto le conseguenze per settimane: capelli, cuoio capelluto e gengive sono diventati inseparabili.

Necessaria e in cerca di aiuto, la donna della Louisiana ha descritto il dramma in W. Postato“Pessima idea, cattiva, cattiva idea,” gridò. “I miei capelli guardano in questo modo da circa un mese. Non l’ho scelto.” Più di 30 milioni di persone hanno guardato la loro richiesta di aiuto su TikTok, innumerevoli su Instagram e Twitter.

Tessica Brown è stata inondata di commenti comprensivi ma anche critici. Ha ricevuto molti consigli: dall’olio all’aceto di sidro di mele all’acetone. Ma niente di tutto ciò ha aiutato.

Come se la treccia si stringesse

Questa settimana, un chirurgo plastico di Los Angeles è riuscito a porre fine a questo calvario trattando il cuoio capelluto di una donna per diverse ore con un solvente autocostruito. “È stato un grande sollievo”, ha detto Brown in un’intervista e ha descritto come è successo.

Quando ha voluto prepararsi velocemente ed ha finito la lacca per capelli, ho cercato un’alternativa e ho scoperto il flacone che conteneva “Gorilla Glue Spray”. È un adesivo poliuretanico, già inteso per legno, metallo, ceramica o vetro.

Tessica Brown non ci aveva pensato. Oppure l’avrebbe lavata di nuovo quando sarebbe tornata a casa quella sera. Allora non ha funzionato. Invece, ha sentito la sua treccia diventare sempre più stretta. Alla fine sono andato al pronto soccorso, dove le infermiere hanno iniziato il trattamento con l’acetone.

READ  La Cina parla di un nuovo inizio nei rapporti con gli Stati Uniti

“Il mio cuore ardeva così velocemente che dovevamo fermarci”, ha detto. Un’infermiera le ha detto che il trattamento avrebbe richiesto fino a 20 ore. Deve tornare a casa con l’aiuto della madre e delle sorelle. Ma anche questo metodo ha fatto pochi progressi.

Il chirurgo finalmente si offrì di curarlo gratuitamente. Come ha detto alla rivista tabloid americana TMZ: Egli ha dettoHa realizzato un agente a base di rimozione del cerotto medicato, aloe vera, olio d’oliva e acetone per sciogliere il poliuretano e prima lo ha testato su un teschio sintetico con capelli veri. Quindi ha somministrato al paziente un leggero anestetico. L’app “è andata bene”. Tessica Brown sarebbe stata fortunata a non aver avuto gravi lesioni al cuoio capelluto, salvo qualche irritazione dovuta ai suoi precedenti tentativi di chemioterapia. Ora deve sottoporsi ad altri trattamenti per il cuoio capelluto per evitare che i suoi capelli cadano.

Interrogata dal New York Times, una portavoce di Gorilla Glue non ha voluto commentare se fosse necessario, alla luce dell’esperienza di Tessica Brown, inserire “capelli” nell’elenco degli usi vietati per Gorilla Glue Adhesive Spray. Ha detto che l’azienda era contenta che la signora Brown abbia ricevuto il trattamento e “speriamo che stia bene”.

Sarebbe stato meglio per lei indossare un cappello

La lavoratrice quarantenne ha voluto salvarsi da questa esperienza. Se fosse riuscita a tornare, sarebbe stato meglio per lei indossare un cappello il giorno in cui è successo, ha detto, secondo i media.

Potrei essermi pentito un po ‘del suo video sui social media. Non era preparata per il feedback che aveva ricevuto. A causa del loro incidente, anche i loro figli sono stati derisi a scuola. D’altra parte: “Se non l’avessi postato, le cose sarebbero nella mia testa”.

READ  Ansia per la Principessa Latifa di Dubai: Amir tace su dove si trovi sua figlia

Icona: specchio

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News