Mondiali are 2019 Dominik Paris

Mondiali Are, Dominik Paris è leggenda, oro nel SuperG

Dominik Paris è campione del mondo in SuperG nei Mondiali di Are. Sulla pista svedese l’altoatesino si impone con una prova magistrale, particolarmente difficile per le non facili condizioni di visibilità data dal poco controluce. Dopo  il doppio trionfo di Bormio e lo show in discesa a Kitzbühel, Domme conferma di essere il numero uno della velocità nello sci alpino, l’uomo jet tra gli azzurri, fenomenale.

Nel settore centrale della gara fa sua la medaglia d’oro con una prova di scorrevolezza a dir poco fantastica. Soffre in alto dove non è stato tra i migliori, facendo segnare il settimo tempo all’intermedio per poi prendere un buon ritmo e chiudere una gara storica. Podio combattutissimo con la coppia Clarey-Kriechmayr con lo stesso tempo in seconda posizione a 9 centesimi dall’azzurro.

Il vero sospiro di sollievo e la presa di coscienza che era fatta arriva quando il temibilissimo Matthias Mayer, campione olimpico in carica, esce dal tracciato mentre era in vantaggio di 12 centesimi su Dominik Paris.

Sfortunata la prova di Innerhofer che ha chiuso in quarta posizione a 35 centesimi, con una prova perfetta e senza nessuna sbavatura. La grande prova dell’Italia è confermata dall’ottavo posto di Mattia Casse, chiamato all’ultimo dopo le buone prove di Garmish.

Appuntamento a sabato per la discesa libera dove ci attende una gara altamente spettacolare.

Mondiali di sci alpino Are (SWE): programma, gare e orari tv

Lasciaci un tuo commento