Nella chat, sullo schermo appare un codice QR

  1. guadare
  2. consumatore

Insiste

Il popolare programma di messaggistica WhatsApp avrà presto una nuova funzionalità da offrire ai suoi utenti. I codici QR sono al centro dell'attenzione.

Brema – WhatsApp si arricchisce di una nuova funzione: in futuro gli utenti potranno cercare altri utenti utilizzando il proprio nome utente. Questa funzione esiste già in noti messenger come Telegram. Ciò dovrebbe rendere più facile trovarne altri e gli utenti non dovranno più condividere un numero di telefono con i contatti con cui non vogliono condividerlo. Lo riferisce kreiszeitung.de.

A breve il codice QR su WhatsApp sarà condivisibile direttamente tramite l'interfaccia della chat

Blog specializzati riportano questo argomento WABetainfo. WhatsApp dovrebbe esaminare altre funzioni di questo tipo. L'ultimo aggiornamento beta di WhatsApp per Android 2.24.5.17 è già disponibile su Google Play Store per alcuni utenti beta. Puoi effettivamente condividere il codice QR tramite la scheda Chat.

WhatsApp ottiene una nuova funzionalità. ©Germanopoli/Imago

Attualmente, gli utenti possono condividere il proprio codice QR tramite le impostazioni dell'app. La nuova funzionalità fornisce un modo più diretto e accessibile, direttamente dall'interfaccia della scheda chat.

In futuro i numeri di telefono non saranno più necessari per restare in contatto via Whatsapp?

Come scrive il sito, è “probabile” che quando si condivide il codice QR venga visualizzato il nome utente e non il numero di telefono. La funzione può essere attivata dopo aver fornito il supporto del nome utente.

Ciò consente agli utenti di condividere facilmente i propri codici QR senza dover navigare nelle impostazioni dell'app. Inoltre, il collegamento nella scheda Chat incoraggia l'uso frequente della funzione di condivisione del codice QR.

READ  nuovo background dall'ex Microsoft Peter Moore

Finora solo alcuni utenti beta possono utilizzare la nuova funzione su WhatsApp

La funzionalità di condivisione del codice QR dalla scheda chat è in fase di sviluppo e sarà disponibile in un futuro aggiornamento dell'app. Finora il collegamento è disponibile solo per alcuni utenti beta. Questa funzionalità consentirà inoltre agli utenti di effettuare transazioni finanziarie sull'app tramite la funzionalità del codice QR UPI. Il metodo di pagamento digitale è particolarmente popolare in India.

“Questo processo non solo fa risparmiare tempo, ma migliora anche l'esperienza complessiva dell'utente e semplifica l'esperienza di scansione”, afferma. WhatsApp lavora costantemente alle innovazioni. Una nuova funzionalità di Android Beta ti consente Blocca più chat. (KJSC)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto