Deutsche Bank deve pagare un’altra multa per corruzione. – Economia

Deutsche Bank deve pagare un’altra multa per corruzione.  – Economia

I banchieri di investimento o gli asset manager che competono per nuovi clienti li convinceranno idealmente di un buon rapporto di performance. Oppure pagano semplicemente tangenti: attirano consiglieri discutibili con favori, regali costosi e addestramento per i parenti. Tra il 2009 e il 2017, Deutsche Bank ha processato centinaia di casi, ad esempio in Cina, Russia, Italia e Arabia Saudita. Il dipartimento di conformità ha avvertito più volte, ma le unità aziendali non hanno voluto saperne di più. Infine, si profilano bonus elevati.

A partire dal 2019, la banca è stata multata di 16 milioni di dollari per tali pratiche Paga alle autorità statunitensi, analogamente ad altre istituzioni. Ora il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti lo ha fatto La US Securities and Exchange Commission, la più grande istituzione finanziaria tedesca Viene condannato a un altro accordo per pagare circa 125 milioni di dollari. In questo periodo sono stati assegnati centinaia di consulenti, Scrive la Securities and Exchange Commission sulla sua logica. Gli ex membri del consiglio di amministrazione della Banca e diversi organi direttivi regionali conoscevano e approvano questi mandati.

Durante questo periodo, la Deutsche Bank si era “arricchita ingiustamente” di 35 milioni di dollari e l’Anti-Corruption Act ha violato il “Foreign Corrupt Practices Act” e ha ottenuto erroneamente circa sette milioni di euro per i consulenti. La seconda parte del confronto riguarda la manipolazione dei prezzi da parte di alcuni esperti finanziari di Deutsche Bank nel trading di contratti su metalli preziosi. Inoltre, fino al 2016, la banca non aveva fatto nulla contro le debolezze note nella contabilità e nel controllo interno.

READ  "Mostri di Internet, zero verifiche fiscali e mancanza di trasparenza" - Libero Quatidiana

Resta aperto su quali soldi ha ottenuto il giudice tributario italiano

Ad esempio, la banca ha pagato un giudice fiscale in Italia per un totale di 864.000 dollari dal 2007 al 2016 senza alcun corrispettivo riconosciuto e legittimo. Presumibilmente sarebbe stato pagato per indirizzare i clienti, ma non è mai successo. Quello per cui ha ottenuto i soldi è ancora aperto. Tra l’aprile 2011 e il maggio 2013, la banca ha anche pagato un consulente in Cina, che si è identificato come amico intimo di un funzionario governativo, per istituire un fondo energetico con una società governativa.

Tra il 2011 e il 2012, la banca voleva conquistare come cliente l’ex ministro dell’Interno e principe ereditario dell’Arabia Saudita. Tuttavia, l’istituto riteneva di dover pagare una quota a un noto consigliere del principe per allegare questo mandato, che successivamente ammontò a $ 1,1 milioni. Questi premi broker sono comuni, ma non retrospettivi e certamente non gratuiti. Sebbene questo bonus abbia violato le linee guida interne della banca, i dipendenti hanno accettato di pagare. È stato persino trasferito su un conto Deutsche Bank nel paradiso fiscale delle Isole Vergini Britanniche.

Il confronto con le autorità statunitensi era ora apparentemente parte di una più ampia scansione del Tesoro. Prima del cambio di governo, diversi casi sono stati chiusi di nuovo, incluso il produttore di aeromobili Boeing che ha accettato di regolare i pagamenti per oltre 2,5 miliardi di dollari dopo l’incidente. 737 max.

Il pubblico ministero di Francoforte aveva interrotto le indagini

Mentre le autorità statunitensi di solito controllano rigorosamente tali pratiche, le autorità tedesche non hanno imposto sanzioni significative. L’ufficio del procuratore di Francoforte aveva indagato su dieci sospetti sospettati di concussione, corruzione o favoreggiamento e favoreggiamento a causa di pagamenti all’agente saudita, ma lo ha interrotto all’inizio di aprile 2020. Un portavoce dell’autorità ha affermato che il sospetto non poteva essere dimostrato con sufficiente certezza.

READ  "La BCE può fare qualsiasi cosa, prendere una decisione in poche settimane" - Economia

Tuttavia, la banca è ancora indirettamente al centro dell’agenzia anticorruzione francese. Alla fine del 2019, la società con sede a Francoforte ha venduto la sua attività di hedge fund alla principale banca francese BNP Paribas. Tuttavia, BNB ha assunto un consulente per avviare l’accordo e il suo studio non era chiaro.

Deutsche Bank ha dichiarato di essere responsabile di queste operazioni e ha risposto con significative misure di miglioramento. Secondo i rapporti, i pagamenti sono coperti da disposizioni. Tuttavia, la banca non ha voluto commentare se gli ex manager sarebbero stati portati avanti per chiedere multe o se coloro che ancora lavoravano a casa avrebbero temuto misure di diritto del lavoro.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News