Black Ops Cold War su PC utilizzerà DX12 e il frame rate sarà sbloccato – Multiplayer.it

Beenox Conversion Studio ha condiviso alcune informazioni sul rilascio PC con Call of Duty: Cold War. Sembra che il gioco sia progettato per utilizzare le attrezzature più recenti che verranno utilizzate DX12, il frame rate verrà sbloccato, così come diverse opzioni di impostazione del FOV.

Tutte le informazioni che dovrebbero accontentare i possessori di PC, visto che Call of Duty: Black Ops Cold War, sembra voler sfruttare al meglio le diverse macchine. Secondo gli sviluppatori, infatti, DirectX 12 consente di migliorare le prestazioni oltre che implementare il supporto ray tracing in tempo reale. Inoltre, l’API DirectX 12 dovrebbe anche ridurre la latenza del controllo.

Il gioco supporterà anche DLSS e la tecnologia Nvidia Reflex Tech. In altre parole, dovrebbe garantire ottime prestazioni sulle macchine più moderne.

Call of Duty: The Cold War Black Ops sarà istituito durante la Guerra Fredda degli anni ’80. Sarà seguito diretto per questo motivo tornano personaggi iconici come Woods, Mason e Hudson.

Il gioco è appena uscito in beta: ecco il nostro tentativo.

Cosa pensi? Lo comprerai?

READ  ESIM ufficiale molto mobile: offerte online a partire da 4,99 euro al mese. Cambio anche per i clienti esistenti - MondoMobileWeb.it
More from Amando Gentile

IPhone 12 ufficiale: anche Mini, Pro e Max | Prezzi, date, specifiche

Dopo mesi di voci, malizia e smentite in Apple sono finalmente emerse...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *