marta bassino

Gigante di Plan de Corones: bravissima Marta Bassino terza, dietro a Shiffrin e Worley

Nel gigante di Plan de Corones fa festa anche l’Italia, con il podio di Marta Bassino, terza alle spalle dell’extraterrestre Mikaela Shiffrin e in seconda posizione Teresa Worley distanziata di ben 1,21 secondi.

Mikaela Shiffrin conquista così il suo secondo slalom gigante della stagione volando in testa alla classifica generale, decimo successo nella Coppa del Mondo 2019, il 53esimo in assoluto in carriera.C’è rammarico per Federica Brignone che alla conclusione delle due manche di gara chiude sesta, perdendo così il pettorale rosso di campione in carica della classifica di specialità.

Davvero fuori da ogni competizione, per Mikaela Shiffrin il gigante sull’Erta è sembrato poco più che un allenamento chiuso in scioltezza. Dopo la prima manche del gigante di Plan de Corones l’americana aveva chiuso con parziali incredibili senza mai un rischio, senza mai forzare: 1.39 su Tessa Worley, 1.42 su Petra Vlhova e 1.47 su Marta Bassino. La campionessa ha dovuto solo amministrare il vantaggio nella seconda manche.

Il publico assiepato lungo il tracciato e oltre la finish lane esplode di gioia quando Marta Bassino fa fermare il cronometro a 7 decimi da Viktoria Rebensburg, la piemontese si prende così il podio anche ai danni di Petra Vhlova. Nella classifica di specialità Mikaela Shiffrin sale a 355 punti  lasciando indietro la Brignone di 45 punti, scavalcata anche da Worley.

Peter Fill clamoroso: ‘Dico basta ma tornerò per i Mondiali’

Lasciaci un tuo commento