“Der Vollposten”: La dolce canzone

Un sondaggio nella cerchia degli amici italiani ha evidenziato: tutti conoscono Checco Zalone. Tutti sanno che è il suo ultimo film Articolo completo In Italia Ha avuto un successo incredibile. Nessuno di loro ha visto il film.

“Purtroppo non conosco il film”, ha scritto Gee, anche lui sceneggiatore. “Ma Zalone è molto amato da tutti, tranne loro Amanti del cinema“Amanti del cinema.” «Personalmente lo odio perché usa i peggiori pregiudizi degli italiani», dice più chiaramente il giovane critico cinematografico B.. Tra i commenti su Facebook che annunciano l'anteprima del film a Berlino si legge: “Sei fuggito dall'Italia per sfuggire alla stupidità di Zalone, per poi ritrovarla qui?!”

Chi è responsabile della crisi del cinema?

Da mesi in Italia è in corso una polemica sui cosiddetti Crisi del cinemaLa crisi del cinema. Gli spettatori sono responsabili afferma il direttore Nanni Moretti il cui film più recente Mia madre È stata una delusione commerciale. I manager sono responsabili
scrive il collega Marco Giusti. La verità è che anche i film di un regista di fama mondiale come Paolo Sorrentino non attirano il pubblico al botteghino italiano. Solo una persona da anni riesce a farlo: Checco Zalone.

La nuova commedia del comico ha incassato più di 65 milioni di euro in Italia ed è stata vista al cinema da più di nove milioni di telespettatori. Questo è più che dentro immagine simbolo E Titanicoche è quasi tre volte superiore a quello dell'ultimo sequel Guerre stellariChe ha avuto luogo in Italia all'inizio dell'anno nello stesso periodo Articolo completo Ho iniziato. Articolo completo Da allora è stato letto ovunque, diventando il film italiano di maggior successo di tutti i tempi. Ora devi lavorare anche in Germania.

READ  Grande fratello dei Vip 2020, Philip Nardi squalificato: "Ho chiesto se stavo esagerando, ma nessuno mi ha detto niente" - Il meglio e il peggio

È un male o è innocuo? Sono inutili domande attente sui dettagli quando i documenti sembrano parlare un linguaggio così chiaro? Oppure dovresti metterlo in prospettiva?

Zalone (il cui vero nome è Luca Medici) è nella sua terra natale come comico cantante nello show televisivo satirico Zelig un favore.
Articolo completo È la quarta commedia che gira e scrive con il regista Gennaro Nunziante. Il personaggio interpretato da Zalone è sempre lo stesso: Checco Zalone, il immaginario Medici, è allo stesso tempo ingenuo e pieno di pregiudizi. A volte è cattivo (con le donne che non gli portano il cibo abbastanza velocemente), e spesso è stupido, il che è chiaramente indicato dalla sua bocca chiaramente aperta e dalle espressioni facciali chiaramente stupide. Proprio questa persona come Italiano medioDescrivere qualcuno come un italiano qualunque può suscitare discussioni. Ma la cosa strana è che su questo sono tutti d’accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto