Questa è la quantità di sole di cui il corpo ha bisogno per produrre abbastanza


Di quanto sole ha bisogno il corpo per produrre abbastanza vitamina D? Una domanda a cui non è facile rispondere. Qui troverai tutte le informazioni importanti.

La vitamina D è l'unica vitaminaIn modo che il corpo possa produrre se stesso. Ma per questo ha bisogno della luce del sole. Per essere più precisi: il corpo può produrre la vitamina liposolubile solo attraverso i raggi ultravioletti. Il problema è che le radiazioni solari possono causare gravi danni alla pelle. Quindi, quanto tempo dovresti stare al sole per assumere abbastanza vitamina D senza esporti a rischi?

Informazioni importanti in anticipo:

  • Insegnare vitamina È richiesto UV D3.
  • L'intensità della radiazione solare viene misurata utilizzando l'indice UV. Più è alto, meno tempo dovrai trascorrere al sole per averne abbastanza vitamina d per ottenere. L'indice UV dipende, tra le altre cose, dalla latitudine e dal tempo.
  • I tipi di pelle chiara hanno bisogno di trascorrere meno tempo al sole per averne abbastanza vitamina d per ottenere. I tipi di pelle scura lo sono ancora di più.
  • In estate, le persone con la pelle chiara hanno bisogno di trascorrere solo dieci minuti al sole di mezzogiorno per assumere una buona dose vitamina d per ottenere. Secondo gli svizzeri ne hanno bisogno le persone con la pelle scura Ufficio federale della sanità pubblica Da 20 a 60 minuti.
  • In estate è comunque meglio evitare il sole di mezzogiorno e restare al sole del mattino o del pomeriggio.
  • Secondo la Società Tedesca di Nutrizione (DGE) Le braccia e le gambe, se possibile, non devono essere coperte con indumenti quando si prende il sole.
  • In primavera e in autunno è necessaria fino a un'ora di sole per averne abbastanza vitamina d per formare. In inverno in questo paese non è possibile per i tipi di pelle scura vitamina d produrre. Chi è rumoroso? Istituto Robert Koch Ma se trascorri abbastanza tempo al sole in estate, puoi contare sulle tue riserve di vitamina D nella stagione fredda.

Vitamina D: quanta esposizione al sole è eccessiva?

Il corpo ha bisogno di vitamina D per ossa e denti sani. La carenza di vitamina D può causare nel tempo sintomi gravi, come deformità ossee o malattie come il rachitismo. La Società Tedesca di Nutrizione raccomanda, a seconda della stagione, di prendere il sole dai cinque ai 25 minuti. Ma non è così semplice. L'intensità del sole dipende dall'ora del giorno e dell'anno. La priorità dovrebbe essere quella di proteggere la pelle. L'Ufficio federale per la radioprotezione (BfS) consiglia pertanto di adattare la dose UV al tipo di pelle e all'ora del giorno. I tipi di pelle chiara (da 1 a 3) dovrebbero prestare particolare attenzione quando prendono il sole. I tipi di pelle più scuri (da 4 a 6) hanno meno probabilità di scottarsi, ma devono anche trascorrere più tempo al sole per assumere abbastanza vitamina D.

READ  Calendar Paper 2023: 11 gennaio

Secondo l'Ufficio federale per la radioprotezione bisognerebbe conoscere il proprio tipo di pelle e, in base alla propria esperienza, stimare quanto tempo passerà prima di scottarsi. BfS ne offre uno Esame Per sapere a che tipo di pelle appartieni. alto gesundheitsinformationen.deun portale che fa parte della Rete tedesca per l'alfabetizzazione sanitaria, l'indice ultravioletto (UVI) indica quanto è intensa la radiazione ultravioletta in un determinato luogo.

SU Sito web BFS Le tendenze giornaliere attuali possono essere visualizzate sulla mappa. L'indice è dato da 0 a 11. Maggiore è l'intensità della radiazione ultravioletta. In linea di principio questo è positivo per la formazione della vitamina D, ma è necessario prestare particolare attenzione con un indice UV elevato poiché le scottature solari possono verificarsi rapidamente. Secondo la Società tedesca contro il cancro ogni scottatura solare aumenta la probabilità di sviluppare un cancro alla pelle. Secondo la BfS dovreste stimare la dose di raggi UV che vi causerebbe scottature e quindi trascorrereste solo la metà del tempo al sole.

Come gesundheitsinformationen.de Scrive che i tipi di pelle chiara devono prestare particolare attenzione quando prendono il sole per assumere vitamina D. Ecco qualche aiuto:

  • Tipo di pelle I: colpo di sole Dopo 10 minuti
  • Secondo tipo di pelle: colpo di sole Dopo 20 minuti
  • Tipo di pelle III: colpo di sole Dopo 30 minuti
  • Tipo di pelle IV: colpo di sole Dopo 50 minuti
  • Tipo di pelle V: colpo di sole Dopo 60 minuti
  • Tipo di pelle sei: colpo di sole Dopo più di 60 minuti

Vitamina D: quali fattori influenzano il suo assorbimento al sole?

Secondo il Max Rubner Institute (MRI), la produzione di vitamina D da parte dell'organismo è altamente individuale e dipende da diversi fattori. Eccoli:

Latitudine (più vicino all'equatore, più alto è solitamente l'indice UV)

READ  L’economia tedesca è l’unico paese industrializzato in contrazione

  • stagione
  • Ora del giorno
  • Tipo di pelle
  • vestiti
  • tempo atmosferico
  • Usa la protezione solare

Non è solo il tempo trascorso all’aperto ad essere cruciale per la produzione di vitamina D.

Questa è la quantità di sole di cui il corpo ha bisogno per produrre abbastanza vitamina D

La risonanza magnetica fornisce indicazioni su quanto sole è necessario in estate per raggiungere il livello di vitamina D di 50 nmol/L in Germania. A seconda della stagione e del tipo di pelle, tra le 12:00 e le 15:00 dovrebbero quindi essere sufficienti dai 5 ai 25 minuti di esposizione al sole. L'esposizione alla luce solare può essere raddoppiata al mattino e al pomeriggio, anche in estate. Ecco una panoramica:

Tipi di pelle I e II:

  • Da marzo a maggio: da 10 a 20 minuti
  • Da giugno ad agosto: da 10 a 20 minuti
  • Da settembre a ottobre: ​​da 10 a 20 minuti

Tipo di pelle III:

  • Da marzo a maggio: da 15 a 25 minuti
  • Da giugno ad agosto: da 10 a 15 minuti
  • Da settembre a ottobre: ​​da 15 a 25 minuti

Per altri tipi di pelle, risonanza magnetica Istruzioni Non ci sono informazioni sulla vitamina D. Nei mesi da ottobre a marzo, i raggi del sole in Germania non sono abbastanza forti da produrre abbastanza vitamina D.

Vitamina D: di quanto sole ha bisogno il corpo?

Se desiderate maggiori dettagli su questo argomento, li troverete presso l’Ufficio federale della sanità pubblica (BAG). Questa scheda informativa mostra quanto tempo puoi stare al sole per produrre un totale di 600 unità internazionali (UI) di vitamina D. Anche se in Germania si consigliano 800 UI di vitamina D al giorno, la tabella è comunque di grande aiuto. Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare quando si classifica:

  • Secondo quanto riferito, nel calcolo sono stati presi in considerazione i seguenti elementi borsa Situazioni quotidiane. Quindi la postura è eretta. In spiaggia o sull'erba, è probabile che i valori cambino perché più luce solare colpisce la pelle.
  • I ricercatori svizzeri hanno ipotizzato un'altitudine media di 500 metri. Germania Ma non è così alto Svizzera – A seconda di dove ti trovi. Poiché l'indice UV dipende anche dall'altitudine, anche da noi i requisiti possono variare leggermente.
  • Inoltre, i calcoli si riferiscono a una persona di 20 anni. Secondo gli svizzeri borsa All'età di 40 anni, a parità di esposizione alla luce solare, costituisce solo i tre quarti dell'importo.
READ  Il misterioso segnale radio raccolto nella nostra galassia non è mai avvenuto

Ecco una panoramica per tipo di pelle:

vitamina D per persone sensibili ai raggi UV, pelle chiara e bambini

Tarda mattinata mezzogiorno pomeriggio
Gennaio e dicembre > 4 ore Da 1,5 a 2,5 ore Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre
Febbraio e novembre 2,5-3,5 ore Da 30 minuti a 1,5 ore 2 o 3 ore
Marzo e ottobre 1 o 2 ore Da 15 minuti a 30 minuti Da 30 minuti a 3 ore
Aprile e settembre Da 30 a 45 minuti 10 minuti 15-30 minuti
Maggio e agosto 15-30 minuti Da 5 a 10 minuti 10-15 minuti
Giugno e luglio 15-20 minuti Da 5 a 10 minuti 10-15 minuti

vitamina D per le persone sensibili ai raggi UV e con la pelle medio-chiara

Tarda mattinata mezzogiorno pomeriggio
Gennaio e dicembre > 5 ore dalle 2 alle 7 ore Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre
Febbraio e novembre dalle 3 alle 5 ore Da 45 minuti a 2,5 ore Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre
Marzo e ottobre 1 o 2 ore Da 30 a 45 minuti Da 45 minuti a 2,5 ore
Aprile e settembre Da 45 a 60 minuti Da 10 a 20 minuti Da 20 a 60 minuti
Maggio e agosto Da 20 a 45 minuti 10-15 minuti 15-30 minuti
Giugno e luglio 20-30 minuti 10-15 minuti 15-20 minuti


vitamina D per le persone con la pelle scura e poco sensibili ai raggi UV

Tarda mattinata mezzogiorno pomeriggio
Gennaio e dicembre > 7 ore Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre
Febbraio e novembre Dalle 4 alle 8 ore Da 1,5 ore a 5 ore Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre
Marzo e ottobre da 2 a 4 ore Da 45 minuti a 1,5 ore Troppo poco sole per essere sufficiente vitamina d produrre
Aprile e settembre Da 60 a 120 minuti Da 20 a 60 minuti Da 45 minuti a 3,5 ore
Maggio e agosto Da 45 a 90 minuti 20-30 minuti Da 30 a 60 minuti
Giugno e luglio Da 40 a 75 minuti 20-30 minuti Da 30 a 60 minuti

A proposito: in base alle conoscenze attuali non è ancora del tutto chiaro se la vitamina D sia efficace nel trattamento della depressione. Tuttavia, gli esperti hanno criticato alcuni studi su larga scala. Il cibo costituisce solo una piccola parte dell’apporto di vitamina D. È molto importante trascorrere del tempo all'aria aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto