Cheesecake: niente farina né zucchero

Cottage Cheese Pancakes è in definitiva solo un'espressione inglese per cheesecake o pancake con crema di formaggio granulosa. Questa dieta è un vero miracolo perché non contiene praticamente grassi né carboidrati, ma contiene un'incredibile quantità di proteine. Funziona benissimo perché non hai bisogno di farina o zucchero per preparare i nostri pancake salutari. Quindi, ecco una ricetta sana per la colazione o il pranzo che ti garantirà un ottimo inizio di giornata.

Per quanto riguarda i nutrienti e simili: dovresti mangiare questi alimenti regolarmente

Per seguire una dieta sana, questi alimenti dovrebbero essere presenti nel menu ogni giorno.

Cheesecake: senza farina né zucchero

I lettori più intraprendenti a questo punto potrebbero chiedersi come dovrebbe rimanere l'intero composto nella padella e non cadere a pezzi se non c'è farina dentro. La risposta è semplice: Bucce di psillio*.

Macinato e macinato finemente. Non solo lega l'impasto di base, ma contiene anche molte fibre e ha un effetto positivo sul metabolismo. A proposito, la stevia viene utilizzata al posto dello zucchero. Il dolcificante è ormai fuori moda, ma è perfetto per le crostate di ricotta senza farina e zucchero. Se la Stevia non fa per te, abbiamo anche altre alternative allo zucchero per te.

Ci sono molte altre ricette salutari nella nostra raccolta di ricette. Che ne dite di questi tre piatti qui:


Vuoi la nostra ricetta del giorno – in diretta su WhatsApp? Clicca sul logo e iscriviti al nostro nuovo canale!

logo-whatsapp
© Adobe Stock/Nour Mouloudia

*Contiene link di affiliazione. FUNKE National Brands Digital GmbH riceve una commissione al completamento dell'acquisto.

Frittelle di ricotta senza farina e zucchero




READ  Psicologia della folla, opinioni di esperti: una pericolosa ricerca della normalità e del cinismo

Miglior stagione:

Adatto tutto l'anno

una descrizione

Cheesecake: una ricetta sana senza farina e zucchero.

preparare

  1. Strizzate la ricotta finché non perderà acqua. Non dovrebbe essere più troppo bagnato. Quindi aggiungere sale, stevia e bucce di psillio e impastare bene il tutto.

  2. Sbattere le uova con un po' d'acqua e lasciare gonfiare leggermente il tutto per 3-5 minuti. Ora formate delle piccole palline piatte e friggetele in padella con un filo d'olio su ciascun lato per 5 minuti a fuoco medio e buon appetito. Ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto