Non ci sono barriere che possono fermare la spinta di Bitcoin al suo livello record

abbiamo scritto meno di 20 giorni fa la criptovaluta poteva essere lanciata, e di questi livelli l’aumento percentuale è stato di oltre il 7%. Tuttavia, a nostro avviso, questo dovrebbe essere solo l’inizio, perché dal punto di vista grafico non ci sono barriere che possono fermare la promozione del bitcoin ai suoi massimi.

Bitcoin (BTC EUR) dall’inizio dell’anno il punteggio minimo è 3.512,21 e il massimo – 10.750 copie. Ora è 10.732 + 6,31%.

Abbiamo raggiunto nuovi massimi annuali, ma questo è solo un segno di forza e lo slancio di oggi conferma ciò di cui scriviamo da oltre un mese. La criptovaluta è effettivamente pronta per segnare nuovi massimi in pochissimo tempo!

Come farlo da ora in poi? Quali livelli successivi di supporto e resistenza devono essere attentamente considerati?

Quale strategia di investimento implementare?

Non ci sono barriere che possono fermare la spinta di Bitcoin al suo livello record

Il grafico attuale conferma che in base al modello sviluppato negli ultimi mesi c’è un’altissima probabilità che i massimi raggiunti nel 2017 a 16.670,70 possano essere spezzati entro pochi mesi.

La chiusura di settembre è avvenuta al di sopra di una linea di tendenza che ha spinto i prezzi negli ultimi anni. Come abbiamo scritto, è stato un segnale rialzista e l’inizio della gara.

Una corsa che può portare anche in pochi mesi (6?) A 20.000 euro!

Cosa può minare questo scenario ottimistico?

Settimanalmente e poi mensilmente si chiude sotto 8.341. La resistenza di 1 mese successivo è invece 10.512 e poi 12.198 (obiettivo raggiunto entro 1/3 mesi).

Come di consueto, andremo passo passo e di volta in volta individueremo stop loss e target a breve e medio termine.

READ  Milioni di persone multate contro Facebook in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto