Napoli, Gattuso trova inaccessibile: attende gli esami di Asimhen notizia

Dopo le parentesi dedicate alle nazionali, Janar Gattuso dovrà considerarsi indisponibile vista la partita casalinga dal Milano. Oltretutto Il suo, positiva al coronavirus e decisamente assente, possono mancare anche altre due pedine importanti: Vaiolo ha saltato infatti la partita contro l’Ecuador, la sua Colombia, per un problema muscolare ancora da valutare Bakayoka, striscio negativo, ancora alle prese con la febbre. Nel frattempo Azimchen è tornato in Italia dopo un infortunio corretto dalla maglia della Nigeria e si è sottoposto a risonanza magnetica per verificare l’entità del problema.

L’attaccante ha inizialmente lamentato dolore al polso dopo essere caduto in una partita contro la Sierra Leone, ma i primi test condotti in Africa hanno successivamente rivelato una lussazione alla spalla. Il tecnico nigeriano Gernot Rohr ha raccontato ai media “qualche settimana di ferie” e ora è a Napoli in attesa di capire quando e quanto tempo dovrà restare. Gli occhi stanno guardando Villa Stewart a Roma, dove Asimena è stata visitata dal professor Castagna, specialista della spalla.

Anche Vaiolo dovrà superare anche nuovi controlli non appena rientrerà in Italia Bakayoka c’è ottimismo: se sembra essere solo una piccola influenza, il centrocampista francese potrebbe essere disponibile a giocare come un ex San Paolo. L’ottimismo è stato alimentato da questo Llorante, fermato anche lui dalla febbre, si è già ripreso e si è allenato con il gruppo.

READ  "Perché non gioco? Chiedilo a Conte. In Italia tutti hanno un'opinione, non mi interessa"
Written By
More from Nevio Udinesi

Sampdoria-Benevento 2-3, ritorno frenetico di Inzaghi

GENOVA – Sampdoria perde a casa Benevento nonostante il vantaggio di due...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *