macOS Big Sur, ottimizzazione della batteria obbligatoria per MacBook con M1

Funzionalità fusibile della batteria macOS non può essere abilitato su mac da Processori proprietari di Apple Silicon, più precisamente SoC. Ora che sono apparse le prime unità laptop di nuova generazione stanno cominciando a cadere nelle mani di revisori, appassionati e early adopter, ci sono tutti i dettagli secondari che Apple ha riportato durante l’annuncio per determinati motivi.

Con l’arrivo macOS Catalina 10.15.5, Apple ha introdotto la capacità del sistema operativo ridurre la velocità di ricarica della batteria quando vengono rilevate temperature elevateritardando così il processo di invecchiamento chimico delle cellule, portando a una ridotta perdita di capacità nel tempo e, in definitiva, a una maggiore longevità del componente, che sappiamo essere più incline alla degradazione e alla sostituzione.

Nelle impostazioni della batteria di macOS puoi ancora scegliere se farlo o meno salvare o disabilitare questa funzione, ma con il Great Sur le cose sono un po ‘diverse, in quanto rimane opzionale solo per i Mac che sono ancora dotati di processori Intel, altrimenti un Big Sur non nativo. Se hai un MacBook con estensione chip M1come si vede di seguito, il segno di spunta sulla disabilitazione dell’ottimizzazione dell’autonomia non viene ricevuto.

Per evitare dubbi, questo non è un errore e non è un erroreR: Apple lo riconosce perdendo una nuova pagina di supporto dedicata. In tal senso: in una pagina simile dedicata a Mac con processori Intel, viene spiegato come disabilitare l’ottimizzazione della batteria, e nella pagina per Mac con Apple Silicon questa sezione non esiste. QUESTO è QUESTO collegamento.

More from Amando Gentile

2 pezzi a 9,99 € su Amazon (sconto 70%)

Necessario saturimetro per mantenere il livello ossigeno nel sangue? Con una frase...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *