Inter-Pisa 7-0, doppietta di Eriksen

INTER 6-0 PISA
Reti: 5 ‘Lukaku, 11’ Gagliardini, 16 ‘Martinez, 20’ Eriksen, 35 ‘e 38’ Martinez, 74 ‘Eriksen

90 Finisce qui, senza recupero, una partita dominata da lontano dall’Inter.

89 ‘Radu di Pompetti calcia.

78 ‘Dritto sinistro di Perisic, blocca Loria al centro (succede a Perilli in avvio di ripresa).

74 ‘ IL DOPPIO COLPO DI ERIKSEN! Pennellata di D’Ambrosio dalla destra, colpo di testa del danese, palo interno e gol.

68 ‘Kolarov ci prova da lontano, centrale.

67 ′ Pisa è raffigurata con Benedetti, in diagonale appena fuori.

66 Sei cambi all’Inter: Bastoni per Pirola, Barella per Agoume, Lautaro per Sanchez, Lukaku per Salcedo e Hakimi per Dalbert.

59 ‘Pur mantenendo il controllo del campo, l’Inter sembra aver rallentato leggermente il ritmo, permettendo talvolta anche al Pisa di giocare il pallone.

49 Perisic ci prova il superbo gol dalla sinistra, fuori dalla rete.

48 ‘Lautaro semina subito il panico in area, poi il tiro di Eriksen viene respinto.

46 ‘Si torna in campo con un cambio: Radu per Handanovic, praticamente inattivo.

———————————-

Una differenza abissale quella che abbiamo visto nel primo tempo tra Inter e Pisa, e pensare che tra le due squadre c’è una sola categoria di differenza, ma finora solo il L’Inter è stata vista in campo, con una forza travolgente. Difficile trovare una pecca nel primo tempo finito sei a zero, anzi da segnalare l’ottima condizione fisica di Lautaro, autore di una tripletta e praticamente inarrestabile nelle sue anticipazioni. Ebbene, le ali con Hakimi da una parte e Perisic dall’altra a dare assist ai compagni; sulla trequarti Eriksen è poesia, detta i tempi e anche spesso e volentieri va a sparare, è uno degli obiettivi. Gli altri gol sono di Lukaku e Gagliardini, la difesa è praticamente inattiva, così come Handanovic.

READ  Quattro lati positivi per l'Inter, ma il derby non è rischioso: ecco perché | La prima pagina

45 ‘Il primo tempo si chiude con un impressionante dominio dell’Inter.

38 ‘MARTINEZ ANCORA! Il solito inespugnabile Hakimi arriva in basso a destra, Lukaku non ci raggiunge al centro, ma sul secondo palo Lautaro è solo per il più facile dei gol. Tu non sei niente.

35 ‘GOLA DI LAUTARO MARTINEZ! L’argentino prende 40 metri palla al piede, resiste alla carica di un difensore, entra in area e mette Perilli sul primo palo! Ottimo obiettivo.

30 ‘Eriksen dalla trequarti colpisce praticamente da fermo, palla all’incrocio, Perilli calcia in corner.

28 ‘Perisic serve Eriksen in corridoio, tiro di poco alto.

23 ‘Calcio di punizione dal limite dato alla sinistra di Kolarov, palla tirata male, ritiro.

20 ‘ERIKSEN! Si prosegue al ritmo di un gol ogni 5 ‘: il danese riceve palla dalla destra, finge il tiro e poi lo trova, Perilli fermo che non può far nulla è basso.

16 ‘ARRIVA IL TRIO! Questa volta Gagliardini nel ruolo di finisher, dal fondo ci vuole un bel pallone per Martinez che di testa più alto di ogni altra cosa e mette dentro.

11 ‘DOPPIA INTER! GAGLIARDINI! Fa tutto Martinez, che parte di forza, mette alle spalle Eriksen atteso da Lukaku, il belga si gira e cede al frettoloso Gagliardini che segna 2-0.

8 ‘Spettacolare rovesciato da Marconi del Pisa su cross di Vido, fuori misura ma riceve applausi dal pubblico.

6 Hakimi si lancia in campo, palla per Eriksen che punta ed esplode il tiro, rimbalzato da un difensore.

5 ‘GOOOLL INTER !! Bella azione di Barella che apre sulla sinistra per Perisic che va sul fondo, palla dentro per Lukaku che, accucciato sul secondo palo tutto solo, deve solo rientrare.

READ  ecco un nuovo modulo da scaricare

3 Eriksen da destra cerca Perisic dalla parte opposta, Pisa si rifugia in angolo.

2 ‘Lautaro attacca Perilli che in qualche modo si libera con i piedi.

1 ‘Subito dopo un cross di Perisic per Lukaku proveniente dalla sinistra, esce Perilli e blocca.

1 “Vai!

Le squadre in campo, tra cui un migliaio di tifosi selezionati dalla società, si sono posizionate sul primo anello della tribuna rossa, facendosi sentire con cori e applausi. Presto il varo di Inter-Pisa.

————————————————–

Dopo l’amichevole di ieri contro la Carrarese, giocata alla Pinetina, torna l’Inter San Siro, 53 giorni dopo l’ultima volta, per affrontare il Pisa in amichevole. Per l’ultimo test prima dell’inizio del campionato, Antonio Conte ci prova dall’inizio Christian Eriksen dietro il duo Romelu Lukaku-Lautaro Martinez. Ivan Perisic parte sulla sinistra.

Ecco i percorsi formativi ufficiali della sfida, che puoi seguire in diretta qui su FcInterNews dal 18.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov; Hakimi, Barella, Gagliardini, Perisic; Eriksen; Lukaku, Lautaro.
A disposizione: Padelli, Radu, de Vrij, Sanchez, Sensi, Ranocchia, Young, Salcedo, Dalbert, Pirola, Agoumé, Skriniar, Nainggolan, Brozovic.
Allenatore: Antonio Conte.

PISA: Perilli; Birindelli, Caracciolo, Marin, Vido, Lisi, Varnier, Gucher, De Vitis, Marconi, Benedetti.
A disposizione: Kucich, Loria, Pisano, Belli, Pompetti, Siega, Soddimo, Minesso, Zammarini, Sibilli, Masetti, Masucci, Fischer.
Allenatore: Luca D’Angelo.

More from Agapeto Napolitano

Italiano: “Galabinov è un pilota, ci piace, ma vediamo cosa si aspetta in questi giorni …”

CESENA, ITALIA – 27 SETTEMBRE: Head coach di Vincenzo Italiano “Spice Calcio”...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *