F1, Ferrari: aiuta Binot a salutare Sebastian Vettel

Meno di due mesi dopo la fine della stagione anormale 2020 in casa Ferrari si sta già pensando Globale 2023. Come previsto dal direttore del team Matthias Binot non c’è speranza di lottare per il titolo, ma c’è curiosità per la nuova, giovane coppia di piloti formatasi Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Binota ne ha parlato in un’intervista a Sky Sport, facendo brillare tutto ottimismo e il loro piacere: “Charles sconvolge il fanma ci entusiasma anche internamente e questo l’entusiasmo trasmette alla sua squadra. Se domani la Ferrari è forte, dovrebbe anche contribuire. Cresce come guida, in difficoltà non è mai stato critico, tranne che per i radiocomandi che ci sono. Vuole aiutare a sviluppare la squadra. Sta maturando e lo si vede nei momenti difficili “.

“Vedo Carlos come un leader, lavora sodo e si unisce a un gruppo di ingegneri. Ci vuole sempre di più, anche se giovane ha già tanti anni di Formula 1. Ha fatto la scelta giusta e lo sa. Sono fermamente convinto della scelta di due piloti “.

Infine, un riferimento alla modalità sezione comunicazione a Vettel: “Ero a casa. Prima di chiamarlo, ho ripetuto tre volte cosa dirgli. La scelta non è stata facile perché amiamo Se stesso, per quello che era, per il modo in cui si è sempre comportato e per quello che ha dato alla nostra squadra. Quindi è necessario avere chiarezza per fare una scelta guardando al futuro. Il modo in cui si comporta quest’anno, in difficoltà, non è mai negativo. È un uomo rispettato e rispettato«.

AMNISPORT | 30-10-2020 13:05

Fonte: immagini di Getty

READ  Le 30 migliori recensioni di Costume Olimpionico Donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto