Voci sull'iPad Pro 2024: il primo iPad con AI focus sarà basato direttamente sul chip M4

Il 7 maggio Apple introdurrà i nuovi iPad e, come al solito, continuano le voci sui nuovi tablet. Oltre ai display OLED, alla nuova Apple Pencil e alle custodie sottili, ora si ipotizza che Apple salterà l'attuale chip M3 e installerà direttamente il chip M4, ancora da rilasciare per le funzioni AI.

Maggiori informazioni sull'iPad Pro e sull'evento Apple del 7 maggio
  • Evento Apple “Let Loose”: presentazione dei nuovi iPad il 7 maggio
  • Nuovi iPad Pro da 11 e 13 pollici: cosa Apple potrebbe portare presto

Almeno Mark Gurman riferisce di questa possibilità Bloomberg. L'M4 mira a seguire l'M2 nell'attuale iPad Pro e preparare il tablet per le future funzionalità AI.

Ho sentito che c'è una forte possibilità che il nuovo chip dell'iPad Pro sarà l'M4, non l'M3. Meglio ancora, penso che Apple posizionerà il tablet come il primo dispositivo veramente basato sull’intelligenza artificiale e che da allora promuoverà ogni nuovo prodotto come dispositivo basato sull’intelligenza artificiale.

Mark Gorman nella newsletter PowerOn del 28 aprile

M4 già nella prima metà dell'anno?

In un precedente articolo di Gurman si diceva che probabilmente il chip M4 verrà introdotto nei nuovi Mac entro la fine dell'anno. La prima pubblicazione porta alla ribalta diverse domande:

Apple in genere modifica la produzione con nuovi chip per ottenere aumenti di prestazioni ed efficienza, ma il chip M3 si basa in realtà sulla produzione N3B esistente presso TSMC. Apple prevede di utilizzare la stessa produzione? Non si può escludere che il cliente principale di TSMC abbia ricevuto i primi chip prodotti da N3P, ma il produttore di Taiwan riuscirà a fornirli in quantità sufficienti così presto? Le risposte a queste domande saranno probabilmente disponibili entro le prossime settimane.

READ  Una nuova attrazione al J.B. Kramer Car Museum

La mossa di introdurre un successore appena sette mesi dopo il rilascio dell'ultimo Apple Silicon sarebbe comunque una novità per l'azienda, soprattutto perché il MacBook (Air) è solitamente il primo ad essere dotato dei nuovi SoC della Serie M. Anche Bloomberg Quindi parla solo di “”Alta probabilità“.M4 non è impostato.

Qual è il vantaggio del chip M4?

Ma se Apple facesse questa mossa a sorpresa, lasciare l’M3 alle spalle potrebbe portare a un salto ancora più grande. L'attuale iPad Pro è ancora basato sull'M2. Con l'M3, Apple ha introdotto l'hardware di ray tracing, la decodifica AV1 e una GPU migliore. Cosa potrebbe portare un potenziale chip M4 è ancora sconosciuto. Tuttavia, probabilmente includerà il Neural Engine molto più potente dell'A17 Pro con 35 TOP, poiché l'M3 utilizza ancora una NPU più vecchia. A 18 TOPS, questo è molto più debole nell'accelerare i compiti dell'IA e ricorda la NPU da 17 TOPS dell'A16. M2 ha 15,8 TOP. L’M4 sarà in grado di raddoppiarlo.

Focus sull'intelligenza artificiale: il primo iPad con intelligenza artificiale

Tuttavia, questi valori hanno un ruolo solo se iPadOS può effettivamente utilizzare la NPU. Apple attualmente non utilizza le funzioni del proprio sistema operativo come l’intelligenza artificiale generativa o i chatbot. Ma ciò potrebbe cambiare alla WWDC di giugno. Gorman vede la prossima conferenza degli sviluppatori, in cui sono attese le nuove versioni di iPadOS, iOS e macOS, preselezionate per mostrare la funzionalità AI. Qui batte Bloomberg Poi ancora la stessa spinta di altre indiscrezioni delle scorse settimane.

Presentando il nuovo iPad Pro prima della Worldwide Developers Conference di giugno, Apple può delineare la sua strategia sui chip AI senza distrazioni. Quindi, al WWDC, l’attenzione potrà concentrarsi su come il chip M4 e i nuovi dispositivi iPad Pro trarranno vantaggio dal software e dai servizi di intelligenza artificiale che arriveranno come parte di iPadOS 18 entro la fine dell’anno.

Mark Gorman nella newsletter PowerOn del 28 aprile

Maggiori informazioni sulla WWDC e sui potenziali lavori nell'intelligenza artificiale
  • Pensieri per la WWDC 2024: AI, M3 Ultra e iOS 18?
  • Rumors su iOS 18: nuovo assistente previsto per Safari e Apple Lens

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto