Pronto piano di cashback, due “super premi” da 1.500 euro all’anno – Economia

Ogni sei mesi (luglio 2021, gennaio 2022, luglio 2022) si riceverà un risarcimento per il programma di cashback e verranno pagati due superpremio da 1.500 euro per i primi 100.000 partecipanti che effettueranno il maggior numero di transazioni digitali: questo è previsto progetto di decreto attuativo una misura per stimolare i pagamenti digitali. Per partecipare al programma saranno necessarie un minimo di 50 operazioni a semestre e la compensazione può arrivare fino a 150 euro con un tetto di spesa totale di 1.500 euro ogni sei mesi. Il risarcimento del 10% sarà calcolato a un massimo di 150 euro per transazione, e fino a tale soglia competeranno costi maggiori. È prevista una misura anti-inganno: “È vietata la divisione artificiale dei pagamenti relativi allo stesso acquisto dallo stesso commerciante”.
Il primo “cashback” arriverà per Natale a febbraio del prossimo anno e potrà costare fino a 150 euro. Dicembre è il mese infatti denominata “fase sperimentale”: l’accesso alla compensazione del 10% (con un limite di costo totale di € 1.500) richiederà l’applicazione a pieno regime di almeno dieci transazioni con carta con gli stessi limiti di costo. Il denaro verrà accreditato su un conto bancario nel febbraio 2021.
Per partecipare, devi essere un adulto e scaricare l’app IO.

RIPRODUZIONE VIETATA © Copyright ANSA