Perseveranza della sonda Marte: la SuperCam spara laser e registra suoni

Perseveranza della sonda Marte: la SuperCam spara laser e registra suoni

Pietra “Yeehgo” di fronte alla perseveranza

(Foto: NASA / JPL-Caltech / LANL / CNES / CNRS / ASU / MSSS)

Utilizzando una telecamera SuperCam, la sonda Tenacity della NASA ha eseguito un altro strumento su Marte, mirando alla superficie con un laser e registrando il rumore prodotto, tra le altre cose. L’agenzia spaziale americana ha annunciato e pubblicato non solo registrazioni dettagliate dello strumento, ma anche registrazioni audio. Tra le altre cose, due pietre sono state fotografate dalla NASA, “Yego” e “Moaz”. Non solo le registrazioni sonore ci permettono di sentire di nuovo il vento sul pianeta rosso, ma anche il laser lanciato 30 volte su una pietra a circa tre metri di distanza.

Primo piano di SuperCam

(Immagine: NASA / JPL-Caltech / LANL / CNES / CNRS)

Il La cosiddetta SuperCam Montato sul braccio robotico per perseveranza e abilitato all’analisi delle rocce mediante spettroscopia laser. Ciò consente l’analisi della composizione minerale, chimica, atomica e molecolare dei campioni di suolo. I ricercatori hanno spiegato che è così preciso che un bersaglio delle dimensioni della punta di una matita può essere esaminato da una distanza massima di sette metri. Tra le altre cose, vogliono trovare tracce d’acqua e indizi che potrebbero indicare vite passate. Può anche trovare materiali che potrebbero essere pericolosi per i futuri viaggiatori spaziali. SuperCam è un successore migliorato di Curiosity a bordo di ChemCam.

In caso di problemi con la riproduzione del video, abilitare JavaScript

Laser attivato dal suono

(Quelle: NASA / JPL-Caltech / LANL / CNES / CNRS / ISAE-Supaero)

In caso di problemi con la riproduzione del video, abilitare JavaScript

Vento su Marte

(Quelle: NASA / JPL-Caltech / LANL / CNES / CNRS / ISAE-Supaero)

(Immagine: NASA / JPL-Caltech / ASU)

Perseverance è atterrato su Marte il 18 febbraio. L’atterraggio è stato più una sfida per gli ingegneri che una curiosità, ma è andato senza problemi. Un video rilasciato dalla NASA pochi giorni dopo è la prima registrazione in assoluto di un atterraggio su un altro pianeta. Un altro video mostra le immagini utilizzate dal rover per scegliere autonomamente il punto esatto di atterraggio.

In caso di problemi con la riproduzione del video, abilitare JavaScript

(Cosa: NASA)

La perseveranza è attualmente in preparazione per la sua prossima missione e vari strumenti vengono ampiamente testati. Inoltre, il rover ha già effettuato il suo primo volo a 70 metri di distanza, ha scattato migliaia di foto e sta preparando l’elicottero che ha portato con sé per il suo primo volo di prova sul Pianeta Rosso. Al momento è in un posto in cui può agganciarlo.

In caso di problemi con la riproduzione del video, abilitare JavaScript


(Mo)

Alla home page

READ  Simulazione Tycoon Transport Fever 2 - ora disponibile per Mac

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News