“La curva dell’infezione è terminata. Seguiremo questo risultato”

Il Direttore Generale dell’ULSS analizza la situazione nel nostro territorio. L’incidenza del virus diminuisce

“Quello che ho chiamato un barlume di fiducia qualche giorno fa sta diventando una situazione che si sta stabilizzando in chiave di miglioramento. Ovviamente, la curva di infezione cumulativa è in aumento, ma è normale, tuttavia rispetto a quanto è salito alle stelle nelle ultime settimane, ora si sta “arrotondando”. Ci auguriamo che ciò continui, il che significa che l’infezione viene contenuta. La prevalenza è positiva dell’1,6%, ma questa è la metà di quella regionale e italiana. La frequenza del virus, cioè il numero di nuovi positivi rispetto al numero totale di quelli esposti allo striscio, è del 5,5%, due settimane fa era vicino al 7% e continua a diminuire. Siamo riusciti a contenere l’infezione. “ Il direttore generale dell’Ulss 5 Polesana Antonio Compostela spiega la situazione di contagio nel nostro territorio.

“Questo è un patrimonio importante, un patrimonio di sicurezza per il territorio”, prosegue Compostela. Ora dobbiamo fare tutto il possibile per preservare la situazione attuale in Polesie, manteniamo questo risultato molto duro. Superiamo i 4.000 tamponi al giorno tra molecolare e antigenico. Lasciando da parte lo screening, in cui testiamo sempre le stesse persone, i restanti 3.000 strisci giornalieri ci consentono di esaminare davvero la popolazione. Ad oggi 2.162 persone positive, 58 nuovi casi rilevati questa mattina, 15 dei quali già isolati ”.

READ  L'universo primordiale brulicava di galassie: spazio e astronomia

Rocco Miniati

"Professionista del caffè. Appassionato di social media. Fanatico del web professionista. Appassionato di zombi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *