I geni aiutano a crescere: come crescono gli insetti sulle piante – Conoscenza

I geni aiutano a crescere: come crescono gli insetti sulle piante – Conoscenza

Lo possono fare virus e batteri, e alcune falene lo fanno, ma soprattutto insetti: fanno le piante permettendo ai tessuti di riprodursi e creano così piccoli spazi per proteggere la prole. È stato ora studiato come sono stati in grado di indurre le piante a formare tali tannini nel caso di un tipo di acaro.

Hanno identificato un gruppo di geni che si attivano nelle ghiandole salivari degli insetti e portano alla formazione della bile, riferiscono sulla rivista specializzata “Current Biology”. Uno dei geni determina se la bile è rossa o verde.

[Wenn Sie alle aktuellen Nachrichten live auf Ihr Handy haben wollen, empfehlen wir Ihnen unsere App, die Sie hier für Apple- und Android-Geräte herunterladen können.]

Esiste un gruppo quasi inesauribile di globi vegetali: piccoli e grandi, rotondi e allungati, alcuni somigliano addirittura a un fiore. Gli insetti vegetali sono strutture complesse che forniscono protezione agli animali dalle mutevoli condizioni ambientali e dai predatori Garantisce inoltre l’accesso a cibi come i succhi di verduraI ricercatori hanno anche scritto di David Stern dell’Howard Hughes Medical Institute nel loro articolo.

Ogni tipo di insetto che forma la bile sembra produrre una bile diversa, anche quando specie affini di insetti attaccano la stessa pianta. Come esattamente sono riusciti a farlo “sembra essere uno dei maggiori problemi irrisolti in biologia”, dice Stern in un comunicato stampa diffuso dall’istituto. “Come fa il regno a controllarlo Il genoma di un organismo in un altro regnoRiorganizzare completamente il suo sviluppo e creare una casa per te? “

Le varianti genetiche determinano il colore delle palline

Per avvicinarsi alla risposta a questa domanda, i ricercatori hanno esaminato gli insetti Stern che formano amarezza dell’amamelide vergine (Hamamelis virginiana), un arbusto che cresce in Nord America.

READ  Statistiche, questo sconosciuto - la Repubblica

Per prima cosa hanno identificato un gene negli insetti che è, in una variante, responsabile della formazione di globuli verdi e in un’altra variante della formazione di globuli rossi. successivo Hanno raccolto più afidi dalla specie – Ma sono le betulle che vivono in estate senza formare tarme. Quindi hanno confrontato l’attività genetica nelle ghiandole salivari dei pidocchi pungenti e non irritanti.

Si sono imbattuti in una serie di geni che sono stati trovati solo negli insetti che formano la cistifellea. I ricercatori scrivono che le proteine ​​prodotte dai geni entrano nelle cellule vegetali con la saliva dei pidocchi che succhiano, dove riprogrammano la formazione dei tessuti. In questo modo, al posto dei normali tessuti vegetali, cresce l’ittero. “Dopo anni passati a chiedersi cosa sta succedendo, è così gratificante poter mostrare qualcosa”, dice Stern. (Dpa)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News