Giocato a No Rest for the Wicked: un gioco di ruolo d'azione straordinariamente impegnativo

Chi l'avrebbe mai detto: dopo il salto e corsa Metroidvania “Ori”, gli austriaci Moon Studios si avventurano nel controverso genere dei giochi di ruolo d'azione. Basato su modelli fantastici, lo studio di sviluppo offre un incantevole mondo fantasy caratterizzato da combattimenti avvincenti e un alto potenziale di frustrazione. La ricchezza di dettagli visivi rende la competizione verde d'invidia anche nella versione Early Access.

annuncio

Non esiste gioco di ruolo senza una trama banale: dopo un naufragio, i giocatori e il loro avatar approdano su una costa sconosciuta. Dopo diverse battaglie contro banditi e piccole creature, il viaggio conduce alla capitale segreta. Inizia la Guerra delle Rose tra i singoli sovrani, nella quale il nostro eroe sconosciuto svolgerà ovviamente un ruolo importante. Non sappiamo più niente dopo l'orario lavorativo. La versione ad accesso anticipato finora contiene solo il primo capitolo della storia e alcune missioni secondarie.

È ancora impressionante. Dal punto di vista ISO, i giocatori si muovono attraverso spiagge deserte, fitte foreste e caverne buie. Qui tutto è vivo: l'erba e le foglie si muovono al vento, i giochi d'ombra creano un'atmosfera suggestiva e i movimenti dei personaggi sono morbidi e fluidi. C'è anche uno stile di disegno visivo unico, simile a un fumetto, di paesaggi e figure.

Bellissimo ed estremamente impegnativo: “No Rest for the Wicked” si presenta bene nella versione ad accesso anticipato. (Foto: Moon Studios)

Il gameplay è meno originale, poiché ruota principalmente attorno all'uccisione degli avversari. Il combattimento segue uno schema collaudato: attacco, parata, schivata e contrattacco. Dopo azioni riuscite, la barra di messa a fuoco si riempie per utilizzare abilità speciali. Se i colpi ripetuti riescono a sbilanciare l'avversario, diventa una facile vittima. In alcuni luoghi, i giocatori possono uccidere i propri nemici tendendo imboscate in modalità invisibile.

Similmente a “Elden Ring” & Co., le battaglie contro i boss offrono un alto potenziale di frustrazione. Se non presti attenzione una volta, l'avventura finirà per ora. Le battaglie contro cavalieri o mostri giganti diventano una prova di pazienza, poiché i giocatori devono memorizzare i modelli di attacco per parare perfettamente. Poiché la prospettiva della telecamera non si adatta ai movimenti, manca la visione d'insieme, soprattutto nei momenti critici. Lo studio di sviluppo dovrebbe inventare qualcosa qui per non frustrare inutilmente i giocatori.

Oltre alle battaglie, i giocatori potranno migliorare il proprio equipaggiamento presso il fabbro o addirittura espandere la città per aprire nuove strade o migliorare il lavoro degli artigiani. Ci sono anche cacce ai trofei e una sala di guerra per sfide speciali. Il tocco “Metroid” non dovrebbe mancare, perché i giocatori trovano sempre modi per abbreviare il viaggio. I punti di viaggio veloce sparsi fungono anche da punti di ripristino, rendendo l'avventura un po' più semplice.

No Rest for the Wicked ha già lasciato il segno in questa fase di accesso anticipato. Tuttavia, lo studio di sviluppo non ha ancora fissato una data di rilascio per la versione finale. Nei prossimi mesi, il gioco verrà ampliato per includere i restanti capitoli della storia, nuovi nemici, equipaggiamenti e aree. Una modalità multiplayer arriverà nel primo aggiornamento. I giocatori ti ringrazieranno perché No Rest for the Wicked ti farà desiderare di più nella versione ad accesso anticipato.

“No Rest for the Wicked” combina un concetto visivo eccezionale con meccaniche di gioco collaudate che piaceranno ai fan di “Elden Ring” o “Diablo”. I controlli sono semplici, ma il combattimento è una vera sfida. C'è già molto da scoprire nella versione ad accesso anticipato. L'unico punto critico è la mancanza di una visione d'insieme, che aumenta inutilmente il livello di difficoltà.

Naturalmente, la versione ad accesso anticipato offre solo una piccola anteprima del gioco finale. La storia, la varietà del gameplay e soprattutto il multiplayer determineranno probabilmente il successo del gioco nei prossimi mesi. La versione ad accesso anticipato offre già un'esperienza di gioco completamente migliorata in molte aree e fa sperare in una nuova stella nel cielo dei giochi.

“No Rest for the Wicked” è stato rilasciato come versione ad accesso anticipato per Windows. Costa circa 40 euro. USK non specificato.


(astuto)

Alla home page

READ  AMD Radeon RX 6000, confermato il supporto per il codec AV1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto