Con PayPal acquisti direttamente in bitcoin (in 26 milioni di negozi). Cosa sta cambiando

PayPal dice “sì” a bitcoin, la criptovaluta sta salendo al suo massimo nel 2019

PayPal entra ufficialmente nel mondo delle criptovalute e Bitcoin vola ai massimi degli ultimi mesi. La piattaforma online e l’e-commerce per i pagamenti digitali hanno annunciato che consentirà ai propri clienti di fare trading e divertirsi criptovaluta digital sulla sua piattaforma, inclusi Bitcoin,, Ethereum è Litecoin. La scoperta di Bitcoin e dei suoi fratelli fa di PayPal uno dei maggiori operatori di pagamento al mondo, offrendo ai consumatori l’accesso alle criptovalute.
Dopo l’annuncio dello scambiatore “bit Flyer”, annunciato circa un mese fa, l’azienda californiana ha fornito il primo licenza di criptovaluta guidato dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York ed è ora pronto per includere funzionalità per acquistare e vendere le principali valute digitali tra cui, come detto, Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin. Ma le novità non finiscono qui. Per il 2023 anche PayPal intende offrire un’opportunità usa valute virtuali per acquisti in oltre 26 milioni di aziende in tutto il mondo.

READ  L’Unione Europea smantella l’App Store: Apple avverte di “grandi effetti negativi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto