WhatsApp: quella nuova funzionalità “Leggi dopo”

Cosa è visibile per l’applicazione Android WhatsApp: è in arrivo una nuova funzionalità “Leggi più tardi“Suo”Leggi più tardi“In italiano, che renderà felici molti utenti, perché rende molto più semplice la gestione delle chat meno importanti e limita il rischio di allagamenti notifiche nei momenti meno convenienti.

La nuova funzionalità “Leggi più tardi” sostituisce sostanzialmente quelle attuali chat archiviate. o meglio, li valorizza molto perché li rende molto più utili. In un certo senso, “Leggi più tardi” migliora anche un’altra funzionalità che sta per arrivare su WhatsApp: Modalità di riposo (Rest Mode), che consente di disabilitare tutte le chat archiviate mentre è attivo. Tuttavia, con la funzione “Leggi più tardi”, WhatsApp va ancora oltre e cambia direttamente il modo in cui vengono gestite le chat archiviate. È per questo motivo che non è detto che arriveranno entrambe le funzioni, in quanto “Leggi dopo” è superiore alla modalità “Riposo” e quasi la rende inutile.

WhatsApp: come funzionano oggi le chat archiviate

Al momento, con le attuali app WhatsApp per Android e iOS, quando archiviamo la chat, va in fondo all’elenco delle chat e si sposta nella sezione appropriata “.Chat archiviatePossiamo archiviare una chat in modo che scompaia dall’elenco delle chat recenti per motivi che tutti possono immaginare.

Tuttavia, la chat archiviata viene subito alla ribalta ogni volta che riceviamo un messaggio: in questo caso, non solo chat “.decompresso“Ma riceviamo anche una notifica del messaggio in arrivo. In modalità di riposo questo non dovrebbe accadere: quando la chat viene archiviata, rimane nell’archivio, anche quando riceviamo altri messaggi.

READ  WhatsApp inizia a cancellare i vecchi messaggi?

WhatsApp: cambia con la lettura successiva

Se lui Modalità di riposo è già la prima soluzione al problema delle chat di archivio, che “tornare in superficie“, Leggi più tardi offre molto di più. In pratica, grazie a questa nuova funzionalità, l’icona della chat, che si trova in cima alla lista delle chat attive, è ciò che ci permette di accedere alle chat che abbiamo molto più velocemente “.nascosto«.

Inoltre, con la Legge dopo che presumibilmente abbiamo la modalità di riposo è sempre attiva: quando la chat è archiviata, non si attiva ad ogni messaggio ricevuto e non ci viene mostrata alcuna notifica. Se vogliamo sapere se ci sono nuovi messaggi nella chat archiviata, dobbiamo entrare nella sezione appropriata.

Cosa c’è di buono, quindi leggi WhatsApp

È chiaro che con il passaggio dalle chat archiviate alla “Lettura” dopo aver utilizzato l’applicazione WhatsApp cambiano molto. E in meglio. Ora possiamo fondamentalmente nascondere e silenzio per sempre chattare contemporaneamente senza rischiare che venga mostrato di nuovo.

Ma non solo: se partecipiamo a uno chat di gruppo molto “rumoroso“E lavoriamo, o non possiamo essere distratti, quindi possiamo mettere temporaneamente questa chat tra quelle”Leggi più tardi“E stai zitto un po ‘. Allora basterà introdurre l’apposita sezione, in modo che la conversazione in questione, fosse tra coloro che non tacquero.

More from Amando Gentile

Amazon annuncia che il Black Friday si terrà tra 48 ore: ecco i dettagli

Questo è poco prima dell’inizio Venerdì nero e così via Amazon esce...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *