Washington Liveticker: il Congresso si è riunito dopo i disordini al Campidoglio

Polizia: qualcuno ha sparato al Campidoglio

Dopo che i sostenitori del presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump hanno sfondato l’edificio del Campidoglio a Washington, una persona è rimasta ferita. Il capo della polizia Robert Conte ha dichiarato mercoledì in una conferenza stampa di essere “un civile” e non sono ancora noti ulteriori dettagli.

Conte ha detto che dopo che Trump è apparso davanti ai suoi sostenitori mercoledì all’ora di pranzo, una “grande folla” si è diretta verso il Campidoglio. I manifestanti hanno sfondato le barriere e sono entrati nel Campidoglio. Il comportamento dei manifestanti nei confronti della polizia è stato “violento”.

Conte ha detto: “Era chiaro che la folla intendeva danneggiare i nostri ufficiali utilizzando sostanze chimiche che irritavano la polizia per costringerli a entrare nel Campidoglio degli Stati Uniti. Ha fatto riferimento al coprifuoco notturno imposto, in vigore dalle 18:00 (ora locale / 0.00 CET) fino a Sono le 6 del mattino successivo .. Chi non lo fa rischia l’arresto.

Conte ha sottolineato che le proteste non sono state pacifiche, ma piuttosto “comportamenti infiammatori illegali” da parte dei manifestanti. I responsabili saranno ritenuti responsabili. Il sindaco di Washington Muriel Bowser ha detto che le forze di polizia sono state inviate dagli stati confinanti del Maryland e della Virginia. Le forze di polizia del New Jersey sosterranno anche la polizia metropolitana.

READ  Coronavirus in Francia, discorso di Macron: il blocco a Parigi

Liberatore Esposito

"Appassionato di birra. Evangelista di zombi. Appassionato di cultura pop impenitente. Scrittore incurabile. Introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *