Virus, router e dispositivi HEH stanno diventando “zombie”: come proteggersi

Il virus


Il virus HEH è l’ultimo tipo di attacco informatico esistente per router di destinazione e dispositivi intelligenti con virus potenti che possono causare innumerevoli danni.

La sicurezza informatica è un argomento che viene sempre più discusso. Per alcuni, acquisire il controllo e scoprire sempre più nuovo codice sorgente per applicazioni, protocolli e dispositivi è l’unico modo per creare barriere efficaci. Altri sostengono che questo tipo di intervento chirurgico sia troppo rischioso. Alcuni addirittura prendono il sole, affermando di creare le stesse aziende che producono software per la difesa virus che sono stati picchiati. Insomma, come al solito, tante posizioni diverse con una realtà innegabile. Esistono virus informatici e Virus HEH questo è l’ultimo caso che è stato creato da menti malvagie per rovinarti la giornata e oltre.

LEGGI ANCHE -> John McAfee viene arrestato, il padre dell’antivirus è a rischio da 30 anni

Virus, router e dispositivi HEH stanno diventando “zombie”: come proteggersi

Il virus HEH è un tipo di virus chiamato “botnet“Ciò significa che dopo aver infettato il sistema, utilizzare questo sistema per infettare gli altri, con uno spread detto “Zombi”. È stata la piattaforma che per prima ha parlato del virus Netlab, che pubblica costantemente aggiornamenti sulla sicurezza informatica. Attraverso il meccanismo di creazione di codici di virus casuali, router bombe e dispositivi stellari con tentativi di accesso costantifinché non accede. Al momento, il virus non si manifesta, secondo i dati, e compare solo in fase embrionalein cui pensa solo alla massima distribuzione in rete. Forse solo più tardi verrà attivato dopo essere penetrato nei server, nei dispositivi intelligenti e nella rete. Parata e cambiare le tue password, rendendole più sicure, con codici alfanumerici piuttosto che frasi complete.

READ  slot di espansione e ventole in perdite di foto dell'hardware interno

LEGGI ANCHE -> Virus Joker, 17 app infette: rimuovile immediatamente dal tuo cellulare!

More from Amando Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *