Viene aperta la prima enoteca specializzata in un salone

Dal 2021, l’alcol sarà servito e venduto nelle stazioni di servizio autostradali in Svizzera. Il 6 gennaio, Schuler St. Jakobskellerei di Seewen (SZ) è una nuova enoteca specializzata nella stazione di servizio commerciale di Würenlos (AG).

A partire dal nuovo anno, le bevande alcoliche possono essere servite e vendute nelle stazioni di servizio autostradali in Svizzera. Mercoledì 6 gennaio, il tradizionale Schuler St. Jakobskellerei di Seewen (SZ) è una nuova enoteca specializzata nella stazione di servizio commerciale di Würenlos (AG).

Schuller St. Jacobsskelery
La storia di Schuler St. Jakobskellerei e la sua sede a Seewen (SZ) fino alla fine del XVII secolo. Nel 1694 Jacob Castel, uno dei padri fondatori della famiglia di origini italiane Castel Schuller, portò per la prima volta il vino sul fiume Gottardo. Schuler St. Jakobskellerei, che ha più di 325 anni, è una delle più antiche case vinicole della Svizzera e di tutta Europa. L’azienda di famiglia ha le proprie cantine in Toscana, Vallese e Armenia. In tutta la Svizzera gestisce una propria cooperativa, la cantina Barrick, un laboratorio enologico e 15 enoteche di specialità e gestisce l’enoteca “La Bonne Cave” a Lucerna.

L’apertura dell’enoteca specializzata presso la stazione di servizio di Würenlos è un evento speciale per Schuller: “Siamo lieti di aver aperto il nostro 15 ° negozio specializzato in questo luogo speciale. Schuller trasportava il vino sul San Gottardo a dorso di mulo e oggi siamo di nuovo presenti con il nostro marchio poiché il pubblico locale e internazionale frequenta il nord e il sud “, spiega Nicholas von Haugwitz, amministratore delegato di Schuler St. Jakobskellerei.

L’azienda di Choise, che risale a più di 325 anni fa, ora vuole essere presente per i suoi clienti 365 giorni nella nuova sede. La direttrice della filiale Ramona Kabul e il suo team non vedono l’ora di aprire il loro nuovo negozio. Offrono agli ospiti una selezione giornaliera di vini per la degustazione gratuita.

READ  Bonus su PC 500 euro: esclusi alcuni comuni?

L’enoteca arricchisce l’attuale offerta per i visitatori, afferma Gwendolyn Bloch, direttrice della stazione di servizio commerciale di Würenlos: “Oltre alle attività quotidiane, ora puoi avere una buona goccia per cena o una bottiglia di vino mentre ti fermi alla stazione di servizio dello shopping Prendilo come regalo”.

Per Gwendolyn Bloch e i proprietari della pausa per lo shopping, l’aspetto regionale è fondamentale: “Uno dei nostri punti salienti è che i vini della regione di Beck (Fornlos) e Joerg Witzel (Ennetbaden) nel nuovo negozio di Schuller Street sono disponibili Jakobskellerei. I nostri ospiti possono prendere un pezzo di Würenlos come souvenir o assaggiarlo. Oppure abbandonalo. ” (htr)

Rocco Miniati

"Professionista del caffè. Appassionato di social media. Fanatico del web professionista. Appassionato di zombi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *