“Vampire – The Masquerade Bloodlines 2”: Paradox sostituisce lo sviluppatore

“Vampire – The Masquerade Bloodlines 2”: Paradox sostituisce lo sviluppatore

Il team di sviluppo di “Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2” Exchange: l’editore Paradox Interactive ha annunciato sorprendentemente che lo studio Hardsuit Labs non lavorerà su una nuova versione dell’iconico gioco di ruolo vampiro.

Lo sviluppo di “Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2” continuerà, tuttavia, confermando l’ironia in un comunicato. Tuttavia, non è chiaro quale studio di sviluppo seguirà sotto la guida di Hardsuit Labs. Inoltre non è noto se il gioco verrà poi sviluppato da zero, come è possibile con un passo così drastico.

La storia pianificata di “Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2” viene dalla penna di Brian Mitsuda, che in realtà ha scritto la prima parte. Gli sviluppatori hanno anche promesso che in Bloodlines 2 incontrerai di nuovo molti personaggi della prima parte. Il titolo doveva originariamente apparire nel 2021, ma è stato posticipato a tempo indeterminato lo scorso anno.

(Immagine: Paradox Interactive)

Hardsuit Labs è meglio conosciuto per le riprese di medie dimensioni “Blacklight: Retribution”, sviluppato dallo studio con il nome di Zombie Studios. Oltre a questo, il team, ad esempio, ha sviluppato modifiche del videogioco dalla serie di film horror “The Saw”. Sul loro sito web, Hardsuit Labs con sede a Seattle elenca anche giochi come “Gears of War 4” e “Bioshock Infinite”, che gli sviluppatori potrebbero aver contribuito a portare.

In caso di problemi con la riproduzione del video, abilitare JavaScript

Trailer di implementazione RTX per “Bloodlines 2”

(Questi: Nvidia)

La mancanza di esperienza agli Hardsuit Labs è stata effettivamente motivo di preoccupazione quando è stato annunciato “Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2”. I primi trailer hanno fatto un’impressione positiva in vista della demo della Gamescom del 2019 che ha rivelato chiaramente lo stato traballante del gioco di ruolo.

Paradox Interactive tace sullo sfondo del ritiro dei giochi: una penalità massima per lo studio di sviluppo. In qualità di editore, Paradox possiede i diritti di marchio di “Vampire: The Masquerade” e possiede un terzo delle azioni di Hardsuit Labs. Diversi dirigenti hanno lasciato il team di Hardsuit Labs negli ultimi mesi.


(Duha)

Alla home page

READ  Per uomini e donne, Carlotta nega Ruger: motivazione

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News