Vacanzieri intrappolati nel campeggio dopo una frana

Non solo il sud della Germania soffre le conseguenze delle inondazioni: in Italia si sono verificate frane che hanno tagliato intere valli dal mondo esterno.

Violenti temporali e frane hanno tenuto ancora una volta in allerta il Nord Italia. Particolarmente colpita è stata la regione di Brescia, poiché il campeggio è stato tagliato fuori dal mondo esterno a causa delle alluvioni. Secondo i media, le inondazioni hanno assediato residenti e vacanzieri.

I danni sono ingenti: auto, case e negozi sono stati allagati, ha riferito il Garda Post citando i vigili del fuoco. I vigili del fuoco hanno dichiarato: “Le squadre continuano a lavorare instancabilmente per aiutare le popolazioni colpite dalla catastrofe nel bresciano”. Molte strade sono coperte di fango e necessitano di essere pulite. In alcune comunità la corrente elettrica è stata interrotta.

Al momento non ci sono notizie di feriti o persone scomparse. Tuttavia, la piccola cittadina di Degania, con una popolazione di circa 500 abitanti, è rimasta isolata dalla frana. Circa 30 persone, tra cui sei famiglie e alcuni vacanzieri del campeggio, sono state temporaneamente isolate dal mondo esterno. Per liberare le persone intrappolate sono intervenuti circa 70 vigili del fuoco. Inoltre, sono stati inviati specialisti del GOS (Gruppo Operazioni Speciali) per fornire supporto.

Particolarmente colpita è stata la città di Fuparno: una frana ha bloccato un fiume e ha provocato l'allagamento del centro cittadino. Ma anche altri comuni del bresciano hanno subito danni consistenti a causa del nubifragio.

Il clima instabile in Italia continua da diversi giorni e ha portato a diverse situazioni di emergenza in tutto il Paese. Tre persone sono state travolte venerdì dall'alluvione del fiume Natison, in provincia di Udine. Domenica sono stati ritrovati i corpi di due donne a valle.

READ  Notizie dal LAC Veltins Hochsauerland: ritiro in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto