USA, Trump prima dello smantellamento. Biden: “Incredibilmente irresponsabile”

Donald Trump sta cercando di rovinare i risultati delle elezioni in Michigan, uno degli stati chiave che hanno sconfitto Joe Biden, ma dove il voto finale non è ancora stato certificato. Il presidente uscente, secondo il New York Times, ha invitato alla Casa Bianca i parlamentari repubblicani del Midwest per valutare la possibilità di modificare i risultati delle elezioni. Questa è una decisione straordinaria che non ha precedenti. Ma anche un passo disperato dopo il fallimento delle cause legali degli avvocati di Trump, compresa quella che parlava di frode elettorale anche in Michigan.

“Quello che Trump sta facendo non è uno scherzo, è completamente irresponsabile e incredibilmente dannoso”, ha detto il presidente eletto. Joe Biden, condannando ancora una volta gli ostacoli alla transizione della Casa Bianca. “Non conosco le sue ragioni – ha aggiunto Biden riferendosi a Trump -. È difficile capire cosa pensa quest’uomo, ma sono sicuro che sa benissimo che non ha vinto”. Intanto, secondo la ricostruzione dei media, Trump sarà convinto che negli stati dove c’è una maggioranza amica nelle assemblee parlamentari (vedi Michigan), sarebbe possibile in uno scenario incerto cambiare i risultati del referendum e inviare i propri elettori all’Electoral College. che il 14 dicembre dovrà eleggere ufficialmente un presidente. Una tesi sulla dubbia legittimità, che però sarà promossa da alcuni dipendenti uscenti del presidente uscente.

LEGGI ANCHE -> “Trump voleva attaccare l’Iran”. Nyt: sito nucleare nelle attrazioni

Non c’è però molto tempo, visto che la commissione bipartisan, che dovrà approvare il voto in Michigan, prenderà una decisione entro lunedì. Nel frattempo, durante una conferenza stampa che molti osservatori hanno definito “surreale”, un team di avvocati guidati da Rudy Giuliani, l’avvocato personale di Trump, ha sostenuto la diffusa illegalità del voto e l’esistenza di una massiccia frode elettorale. preferito Joe Biden. Sebbene non ci sia stata risposta alla richiesta dei giornalisti di presentare prove.

READ  risultati e ultime notizie su Biden vs. Trump

Secondo Giuliani e il suo team, ci sono diverse falsificazioni dietro le presunte elezioni presidenziali truccate, comprese quelle organizzate dai gruppi antifa e dalla Fondazione Clinton. Ma anche dalla mafia di Filadelfia, e persino da un’organizzazione legata a Hugo Chavez, il leader venezuelano scomparso nel 2013. Biden ha infine detto ai giornalisti di aver scelto il ministro delle finanze della sua amministrazione, però, senza dare il suo nome: il messaggio il funzionario ha detto che sarebbe arrivato a breve, non oltre le vacanze del Ringraziamento. “Imparerai che questo è qualcuno”, ha spiegato, “accettato da tutte le anime del Partito Democratico, dall’ala progressista a quella moderata”. Nei giorni scorsi il nome del governatore della Fed Lael Brainyard ha conquistato la pole position, ma tra gli altri candidati c’era il nome dell’ex presidente della Fed Janet Ellen.

Ultimo aggiornamento: 20 novembre 08:15


© LA RIPRODUZIONE È VIETATA

More from Liberatore Esposito

Il rieletto Trump cambia tutto – Corriere.it

Le elezioni possono essere un’avventura. Illusioni e passione si uniscono, puoi cascarci....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *