Una madre è stata travolta in un ascensore sulle Alpi ed è poi caduta davanti ai suoi figli

  1. Rosenheim24
  2. Attenzione
  3. Sentito notizie

Ascensore in Italia (immagine simbolica). © Michael Kapler/DPA

Un tragico incidente è avvenuto nelle Alpi italiane, dove una madre di 41 anni è morta cadendo da una funivia davanti alla sua famiglia. La donna stava cercando di caricare i bagagli quando i suoi vestiti sono rimasti incastrati nella macchina ed è stata trascinata negli abissi.

Calasca Castiglione/Italiano – Un tragico incidente è avvenuto nelle Alpi italiane, dove una madre di 41 anni è morta cadendo da una funivia davanti alla sua famiglia. La donna stava cercando di caricare i bagagli quando i suoi vestiti sono rimasti incastrati nella macchina ed è stata trascinata negli abissi.

La mamma cade dalla funivia: la famiglia vive l'orrore dal vivo

I familiari delle vittime hanno dovuto assistere al terribile incidente, che ha lasciato profondo shock. Il sindaco di Calasca Castiglione, Silvia Tebaldi, ha espresso il suo cordoglio dicendo: “Siamo scioccati”. Ha inoltre confermato che tutti i documenti relativi alla funivia sono stati regolarmente presentati all'amministrazione comunale.

Come “RepubblicaSecondo quanto riferito, la stazione di polizia locale ha interrogato il marito della donna deceduta. È già in corso un'indagine approfondita sul sistema della funivia. Il sindaco ha sottolineato che la comunità è pronta a sostenere la famiglia: “Siamo in attesa dell'indagine giudiziaria della struttura per ottenere maggiori informazioni su questo tragico incidente”.

La famiglia voleva raggiungere la capanna

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, la famiglia era diretta verso una baita in zona Calasca Castiglione quando è avvenuto il tragico incidente. I due bambini che hanno assistito alla caduta della madre ora ricevono cure psichiatriche.

READ  Le 30 migliori recensioni di Umidigi A1 Pro

La comunità di Calasca Castiglione è stata profondamente colpita e sta offrendo tutta l'assistenza possibile alla famiglia in lutto. Il sindaco Tebaldi ha sottolineato l'importanza della prossima indagine per garantire la sicurezza degli impianti a fune ed evitare incidenti simili in futuro.

tuorlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto