Un capodoglio è impigliato in una rete di deriva illegale al largo della Sicilia

Enormi reti da posta derivanti vengono ancora utilizzate per la pesca al largo delle coste italiane, illegalmente. Un capodoglio impigliato in una rete del genere al largo della Sicilia, e dal fine settimana è in corso un’operazione di salvataggio.

Un capodoglio è stato coinvolto in una rete da pesca illegale nei pressi delle Isole Eolie, vicino alla Sicilia. La Guardia Costiera italiana dal fine settimana combatte con biologi e altri aiutanti per liberare l’animale lungo quasi dieci metri.

Secondo i resoconti dei media italiani, si dice che sia un capodoglio femmina. Guardia Costiera Mostra un videoDove il subacqueo lavora su parti della rete con un coltello. I bagnini hanno avuto grandi difficoltà a liberare l’animale eccitato e pauroso, anche a causa delle sue dimensioni.

Gli aiutanti attaccano un galleggiante lampeggiante alla coda della balena

Tuttavia, si dice che abbiano compiuto progressi. La Republica ha riferito che gran parte della rete avrebbe potuto essere rimossa. Quindi hanno installato una boa lampo sulla coda della balena in modo da poter seguire l’animale nell’oscurità. Tuttavia, prima hanno dovuto annullare l’evento domenica sera e hanno voluto ricominciare lunedì. La stessa Guardia Costiera non ha voluto fornire alcuna informazione sulla posizione e le condizioni della balena lunedì.

I capodogli sono balene dentate. I mammiferi si trovano in molti degli oceani del mondo e possono immergersi a grandi profondità. Gli animali si nutrono di polpi e calamari. Negli ultimi mesi le balene sono state avvistate ripetutamente nelle Isole Eolie. Circa tre settimane fa vanno bene Anche un animale maschio catturato in una reteMa possono essere rilasciati, hanno scritto i media.

READ  "Voyager" rileva gli shock interstellari di origine solare

Alcuni cacciatori in Italia usano ancora le cosiddette reti spadara, sebbene siano state bandite molto tempo fa. Questa è una specie di rete galleggiante, alcune sono enormi.

Rocco Miniati

"Professionista del caffè. Appassionato di social media. Fanatico del web professionista. Appassionato di zombi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *