Un altro cavo ha danneggiato nuovamente il radiotelescopio di Arecibo

Un altro cavo ha danneggiato nuovamente il radiotelescopio di Arecibo

Come se il primo peccato che si è svolto in agosto, Telescopio radiofonico di Arecibo ha subito un secondo danno a causa di un secondo cavo che si è rotto e ha colpito la struttura. Pertanto, il compromesso è ulteriormente esacerbato, rendendo le riparazioni più difficili e costose.

radiotelescopio

Immagine dell’incidente nell’agosto 2020

Altri problemi per il radiotelescopio di Arecibo

Uno dei cavi principali della struttura si è staccato la sera del 6 novembre 2020, il secondo come riportato dalla University of Central Florida. Come si è notato sul posto, il guasto non è avvenuto come ad agosto.

Si trattava infatti di un cavo ausiliario che è stato liberato dai sostegni a causa di un terremoto avvenuto in quelle ore. Tuttavia, in questo caso, il cavo si è rotto ed è caduto sul riflettore Telescopio radiofonico di Arecibo. Ciò ha chiaramente portato a ulteriori danni sia alla parabola stessa che ad altri cavi.

Per fortuna nessuna delle persone della zona è rimasta ferita. Ora, invece, il radiotelescopio è disponibile solo per il personale strettamente necessario, poiché potrebbero verificarsi nuovi guasti (il progetto è in fase di stabilizzazione). Le informazioni sulle cause di questo nuovo problema non sono disponibili sul sito Telescopio radiofonico di Arecibo ma una possibilità è che un aumento del carico sulle restanti strutture abbia portato ad un peggioramento della situazione.

Francesco di Cordoba (direttore dell’osservatorio) ha detto “Siamo stati attenti nella valutazione e abbiamo messo la sicurezza al primo posto quando abbiamo pianificato le riparazioni che dovevano iniziare martedì. […] Non va bene, ma stiamo ancora cercando di riportare la struttura online. È uno strumento troppo importante per lo sviluppo della scienza “..

READ  Solstizio del 21 dicembre e "stella" governata dai Magi - spazio e astronomia

Gli esperti coinvolti nel sito hanno completato le valutazioni (anche con l’ausilio di telecamere e droni) necessarie per rimettere in funzione il radiotelescopio. Pertanto, i prossimi passi saranno i lavori temporanei che precederanno la finale nei prossimi mesi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News