Tutto è cambiato

Non c’è bisogno di correre e di essere sbadato quando si giudica un ragazzo di 21 anni alla sua prima esperienza in Serie A. Victor Asimhen, però si può solo guardare il cielo e ringraziare per quanto generoso (più o meno) può essere il calciomercato. Un attaccante come il nigeriano, in tutta onestà, non si vedeva in giro per Fuarirotta da molto tempo. Una novità che ha fatto tremare i desktop per il suo valore economico (il più caro nella storia del Napoli) e allo stesso tempo ha sottolineato l’aspettativa di vederlo in campo.

Lui è mio ventilatore blu, Devo dire che lo è maturatoR: L’area, in attesa del suo nuovo pupillo, non ha mai dato segni di pressione sul giocatore, ma ci ha permesso di vedere grande pazienza e comprensione vista l’età e la mite esperienza al di fuori di un piccolo contesto con poco spazio.

Poi il campo ha lasciato il posto alla valutazione del fatto: con Victor Asimkhen tutto è cambiato. È cambiato il modulo (è stato, ovviamente, scelto da Gatuz), che considera il fulcro nigeriano 4-2-3-1 Gattusian, selezionato in base alle caratteristiche che lo stesso Rina ha chiarito nel post partita “Napoli-Atalanta”: “È un giocatore che ci mancava, non è un marcatore, ma ti fa scalare la squadra e per noi è tattico”. Naturalmente, non per mezzo.

Con la vaccinazione di Asimhen i movimenti sono cambiati, la tattica è cambiata Mertens, progettato ora per utilizzare gli spazi, non solo per crearli; quindi vedere insieme a Cartello, S Lausanne è Politana pronto a montare il lavoro di un nigeriano e ovviamente costruire anche per lui. Esplosività, fisicità, forza atletica, caratteristiche che hanno fatto guardare in molti l’ombra di Cavani, colui che ha lasciato un ricordo indelebile da queste parti.

READ  "Ho giocato con slancio in più, dedichiamo la vittoria di Diego"

Inoltre molto è cambiato rispetto a quando era in vantaggio Di proprietà di Arec, i giocatori sono estremamente diversi e questo chiaramente non è in linea con l’idea della partita che Gattuso sta preparando da diversi mesi. Un polacco meno presente in area e più desideroso di portarsi dietro il pallone, il nigeriano è sempre pronto a cogliere un’eventuale occasione ed è capace di sfruttare la profondità delle offerte alle spalle.

Tutto è cambiato, e ora c’è chi vuole legittimamente divertirsi.

var banner = {"336x40_1":[{"idbanner":"57","width":336,"height":40,"crop":"1","async":"0","uri":"https://bit.ly/31vigZ0","embed":"","img1":"54d2e27a033fcb0f521083b453fabfe7.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1609455599,"pagine":""}],"150x60":[{"idbanner":"67","width":150,"height":60,"crop":"1","async":"0","uri":"http://www.bbquattropalazzi.it","embed":"","img1":"1266588835.gif","partenza":1268175600,"scadenza":1606777200,"pagine":""},{"idbanner":"126","width":150,"height":60,"crop":"1","async":"0","uri":"https://bit.ly/33daC6r","embed":"","img1":"4c754c323eaccd4a7ac7cbe6e331e9ac.jpg","partenza":-62169986996,"scadenza":1609455599,"pagine":""},{"idbanner":"173","width":150,"height":60,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.facebook.com/farmacia.santelenaafragola?fref=ts","embed":"","img1":"2328d1ca61020e3ce2c3ebccb65bf2c1.gif","partenza":-62169986996,"scadenza":1609455599,"pagine":""},{"idbanner":"174","width":150,"height":60,"crop":"1","async":"0","uri":"https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli","embed":"","img1":"a0e0a20d962f2a83209c9fdff5d18f1a.jpeg","partenza":-62169986996,"scadenza":1600549200,"pagine":""}]}; var now = Math.round(new Date().getTime() / 1000); var bannerok = new Object(); for (var zona in banner) { bannerok[zona] = new Array(); for (i=0; i < banner[zona].length; i++) { var ok = 1; if (banner[zona][i]['scadenza']>0 && banner[zona][i]['scadenza']<=now) ok = 0; if (banner[zona][i]['partenza']!=0 && banner[zona][i]['partenza']>now) ok = 0; if (typeof azione !== 'undefined' && azione !== null) { if (banner[zona][i]['pagine'] == '!index' && azione == 'index') ok = 0; else if (banner[zona][i]['pagine'] == 'index' && azione != 'index') ok = 0; }

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttonapoli.net/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

Written By
More from Nevio Udinesi

Il Milan non si ferma mai e vola anche in Europa League: 3: 1 a Glasgow contro il Celtic

Dopo un processo di qualificazione eccessivamente doloroso, l’avventura del Milan ai tempi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *