Superstizione, camera singola e calma: Denys Kaliberda spiega cosa è importante al Campionato Europeo di Pallavolo – sport

Superstizione, camera singola e calma: Denys Kaliberda spiega cosa è importante al Campionato Europeo di Pallavolo – sport

Quando Denys Kaliberda si prepara per una partita, ascolta molta musica e allo stesso tempo si scalda. Nella maggior parte dei casi, sono in programma anche un pisolino e una passeggiata. “Sono cose semplici e mi ci trovo bene”, dice il giocatore della nazionale di pallavolo, “ma non è che devo farlo o che sono superstizioso”.

Al contrario del compagno di squadra Georg Grozer, tornato in nazionale per il Campionato Europeo. “Georg deve sempre sedersi allo stesso posto allo stesso tavolo”, dice Kaliberda, “ognuno ha i propri rituali il giorno della partita, ma va bene così. Alla gente piace alzarsi da Georgs Platz e lasciarlo seduto lì. ”Questo è stato probabilmente il caso ai Campionati Europei di Ostrava, nella Repubblica Ceca. Kaliberda e compagni si stanno preparando per i quarti di finale contro l’Italia, che si svolgeranno questo mercoledì (ore 16/Sport1+).

“Se giochiamo bene a pallavolo, possiamo sicuramente vincere”, afferma Kaliberda. Ma la sua squadra deve esserci a pieno in ogni elemento, perché finora gli italiani hanno mostrato “ottime prestazioni” nel torneo. I giocatori tedeschi hanno recentemente subito un servizio contro la Bulgaria. Kaliberda trova il motivo di questo difficile da giudicare, forse nelle “strane condizioni di luce”, ma aggiunge: “Forse ci aiuta che abbiamo già fatto questa esperienza per fare meglio la seconda volta”.

[Mehr guten Sport aus lokaler Sicht finden Sie – wie auch Politik und Kultur – in unseren Leute-Newslettern aus den zwölf Berliner Bezirken. Hier kostenlos zu bestellen: leute.tagesspiegel.de]

L’ultima volta che i tedeschi hanno giocato contro l’Italia, hanno perso in Nations League a Rimini al tie-break. Secondo Kaliberda, il risultato non dice nulla sulla prossima partita: “Quella era una squadra completamente diversa, quindi non è paragonabile. Puoi anche vedere che alcune squadre che sono andate male nella Nations League ora sono buone.

READ  Amin Younes un candidato per Jogi Löw?

“Assolutamente no a Berlino.”

Lo stesso Kaliberda attribuisce grande importanza alla calma durante la preparazione, motivo per cui ha preso una stanza singola a Ostrava, proprio come Georg Grozer. Ultimamente ha notato che questo è un lusso in cui gli piace concedersi: avere la propria pace e il proprio ritmo. “Con un torneo così lungo, è davvero bello avere un po’ di pace e tranquillità. Soprattutto perché abbiamo abbastanza da fare l’uno con l’altro fuori “, afferma Kaliberda.

La maggior parte del tempo al di fuori dell’allenamento, Kaliberda e i suoi compagni di squadra passano a guardare video di YouTube, leggere o giocare. Con il tempo diventa sempre più difficile tenersi occupati, dice, “soprattutto da quando siamo assenti da più di un mese. Non c’è niente di più entusiasmante al di fuori della pallavolo e sei felice quando arriva lentamente alla fine. ”Per Kaliberda, è tornato dalla sua famiglia dopo gli Europei. La scorsa stagione ha giocato per i BR Volleys, attualmente non ha club. “Non ho nemmeno idea di dove stia andando”, dice. Ma una cosa è certa: “Assolutamente no a Berlino”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News