Striscia di Gaza: 16 morti in un attacco a un edificio scolastico

Al: 7 luglio 2024 alle 00:57

Secondo Hamas, un attacco israeliano a Gaza ha colpito un edificio scolastico utilizzato come campo profughi. 16 persone sono state uccise. L'esercito israeliano ha detto che i terroristi si nascondevano lì.

Secondo informazioni palestinesi, 16 persone sono state uccise in un attacco aereo israeliano su un campo profughi nel centro della Striscia di Gaza. L'ufficio stampa controllato dal Movimento di resistenza islamica (Hamas) ha affermato che circa altri 75 palestinesi sono rimasti feriti.

Secondo quanto riferito, l’edificio bombardato dall’aria nell’area dei rifugiati di Nuseirat è un’ex scuola gestita dall’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNRWA), che è servita da alloggio a circa 7.000 rifugiati dallo scoppio della guerra di Gaza.

La maggior parte delle vittime dell’attacco erano “donne, bambini e anziani”. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

Israele: l'area fungeva da nascondiglio per i combattenti

L'esercito israeliano ha annunciato poco dopo di aver attaccato alcuni combattenti di Hamas nell'area scolastica dell'UNRWA. L'edificio fungeva da nascondiglio e base operativa per i terroristi che sferravano attacchi contro l'esercito israeliano.

Nel periodo precedente all’attacco, l’esercito ha adottato numerose misure per ridurre i rischi per i civili.

La guerra di Gaza è stata innescata dal massacro di oltre 1.200 persone compiuto dai terroristi di Hamas e altri gruppi in Israele il 7 ottobre 2023.

Da allora, secondo l’autorità sanitaria controllata da Hamas, almeno 38.098 persone sono state uccise e altre 87.705 ferite nella Striscia di Gaza. Le cifre includono sia combattenti armati che civili.

READ  Un uomo spara con una lancia ad un conducente (23 anni) in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto