Segretario di Stato al Congresso USA: Blinken difende il ritiro dall’Afghanistan

Segretario di Stato al Congresso USA: Blinken difende il ritiro dall’Afghanistan

Stato: 09.09.2021 4:07 AM

Il Segretario di Stato americano Blinken ha difeso la politica degli Stati Uniti nei confronti dell’Afghanistan al Congresso. Ha detto che l’accordo con i talebani è stato ereditato dal governo precedente, ma non c’era alcun piano per attuarlo. I legislatori repubblicani hanno definito il ritiro una vergogna.

Il Segretario di Stato americano Anthony Blinken ha difeso il Congresso come gestire il ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan. Blinken ha sostenuto che l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ereditato un accordo di pace degli Stati Uniti con i talebani, ma non aveva piani su come implementarlo.

I legislatori repubblicani della Commissione Affari Esteri della Camera hanno definito il ritiro un disastro e una vergogna. I democratici hanno usato le loro domande a Blinken per criticare l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

I repubblicani parlano di “tradimento”

Il Dipartimento di Stato è stato criticato da repubblicani e democratici per non aver fatto abbastanza per cacciare i cittadini americani, gli afgani residenti e le persone vulnerabili dall’Afghanistan dopo che i talebani sono saliti al potere. Il rappresentante repubblicano Michael McCaul ha affermato che l’improvviso ritiro “ha incoraggiato i talebani”. “Posso riassumerlo in una parola: tradimento”.

Il presidente democratico del comitato, Gregory Mix, ha invitato i suoi colleghi a non permettere alle situazioni politiche di influenzare le loro critiche. Ha ammesso che ci sono stati problemi con il ritiro. “Potrebbero essere andate diversamente le cose? Certo”, ha detto Meeks.

Il rappresentante repubblicano Adam Kinzinger ha incolpato Biden e Trump per la situazione. “L’amministrazione Trump non è riuscita a stabilire e l’amministrazione Biden non è riuscita a implementare”, ha detto Kinzinger. E il ministro degli Esteri ha pubblicamente predetto a giugno che un’acquisizione completa da parte dei talebani non sarebbe avvenuta “da venerdì a lunedì”.

READ  puzzle durante il gioco

Lampeggiante: l’evacuazione è riuscita

Si sbagliava nella previsione che l’acquisizione non sarebbe stata rapida. Blinken ha difeso la sua valutazione. Ha detto che nessuno nel governo degli Stati Uniti si aspettava che il governo afghano cadesse così rapidamente. “Anche la valutazione più pessimistica non ha previsto il crollo delle forze governative a Kabul mentre le forze statunitensi sono ancora lì”, ha detto Blinken nei commenti pubblicati prima della sua apparizione.

Ha descritto la missione di evacuazione come un successo. “L’evacuazione è stata un compito straordinario, nelle condizioni più difficili che si possano immaginare”, ha detto Blinken. E criticano i cittadini americani del Partito Repubblicano per i giorni e le settimane che precedono il completamento del ritiro il 30 agosto in Afghanistan. .

I democratici hanno anche messo in dubbio la politica in Afghanistan dell’amministrazione Biden. Hanno espresso preoccupazione per gli americani intrappolati, le persone con la carta verde e gli afgani che stanno affrontando rappresaglie da parte dei talebani per la loro cooperazione con il governo degli Stati Uniti negli ultimi 20 anni. Martedì Blinken parla davanti alla Commissione Affari Esteri del Senato.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News