Brignone e Goggia a Sochi

SuperG Sochi: vince Brignone davanti a Goggia

SuperG Sochi: è trionfo Italia con un’altra doppietta con Federica Brignone e Sofia Goggia. Dopo l’uscita di Bansko ecco che la Valdostana ritorna prepotentemente davanti a tutte nel SuperG di Sochi mettendosi di nuovo alla testa della classifica di specialità. Per Sofia Goggia una gara tecnica, precisa e concentrata che l’ha portata seconda a +20 centesimi da Brignone, terza sul podio Haehlen a +34 centesimi.

SuperG Sochi, la gara delle azzurre

Non è stato un weekend facile dal punto di vista meteo, infatti il SuperG di Sochi è stata l’unica gara di questo sfortunato fine settimana russo. Mikaela Shiffrin è la grande attesa e le azzurre scendono con i pettorali dal 12 al 18. Le prime a scendere Suter e Venier non sembrano spingere più di tanto, c’è incertezza.

La prima azzurra è Federica Marsaglia ma non sembra sia la sua giornata, poi Federica Brignone: si lascia andare, prende rischi ma arriva al fondo e accende il led verde. Nicole Delago poco concentrata viene subito sbalzata fuori. Poi Sofia Goggia, sciata fluida e pulita sempre dietro a Federica, chiude seconda.

Quarta doppietta stagionale per lo sci azzurro femminile, compresa la mitica tripletta di Bansko. Una Federica Brignone davvero sopra le righe e davanti a tutte: quarta vittoria stagionale (in tre specialità diverse) e otto podi. Come ricorda Eurosport: in testa alle classifiche di disciplina di gigante, combinata e ora anche Super G. Saldamente seconda nella generale. E, a 14 successi in Coppa del Mondo, a un passo da Isolde Kostner e a due da Deborah Compagnoni.

 

Lasciaci un tuo commento