mikaela shiffrin st. moritz

Mikaela Shiffrin vince anche quando sbaglia (VIDEO)

Mikaela Shiffrin in finale con Petra Vlhova, la statunitense si scompone, ma è autrice di una prodigiosa rimonta che le regala l’ennesima vittoria in Coppa del mondo. Sul terzo gradino del podio Wendy Holdener. Salgono a 48 i successi in carriera per questo prodigio dello sci. Ancora su un altro pianeta rispetto a tutte le altre. La migliore delle italiane è la Curtoni, uscita agli ottavi.

La 23enne americana dopo aver dominato anche il SuperG, specialità che a suo dire, non le è amica, porta a casa anche lo slalom parallelo. Una sbavatura a metà tracciato rischiava di lascia la vittoria alla Vlhova ma Mikaela ha prontamente recuperato credendoci fino alle ultime porte, con una rimonta incredibile è riuscita a staccare la sfidante per 11 centesimi.

Irene Curtoni invece un po’ sconsolata dichiara alla stampa: ““Ho trovato un’avversaria molto tosta , sono un po’ arrabbiata perché non mi piace mai perdere ma anche il tempo di run non era male. E’ una formula che mi piace, c’è qualcosina da sistemare con i tempi fra un turno e l’altro”. La coppa del Mondo femminile si sposta in Italia. Le prove annullate in Val d’Isere si spostano in Val Gardena, martedì 18 e mercoledì 19 sono in programma una discesa e uno slalom.

 

 

Il gigante cancellato a Soelden verrà recuperato a Saalbach

Lasciaci un tuo commento