Luca De Aliprandini intervistato a Ski Pass: ‘A Soelden buon risultato per cominciare’

Luca De Aliprandini è stato raggiunto alla fiera Skipass di Modena da Neve Italia con Alessandro Genuzio, ha commentato questo inizio di stagione, per ora il migliore degli italiani. Forse ci si aspettava qualcosa di più alla gara inaugurale di Soelden ma Luca De Aliprandini sembra soddisfatto: “Sono contento dell’ottavo posto per iniziare, un buon risultato solido, soprattutto nella seconda manche ho avuto delle buone sensazioni, meglio della prima. Anche dopo la prima, anche se non ho sciato così bene ero molto soddisfatto perchè in allenamento ho fatto un po’ di fatica negli ultimi mesi e non riuscivo mai a ingranare e ho dimostrato a me stesso che in gara posso dare qualcosa in più”.

Luca De Aliprandini pensa già a Beaver Creek

Con l’inviato di Neve Italia Luca De Aliprandini commenta anche la possibilità di non guardare solo allo Slalom Gigante ma anche al Super Gigante: ‘Sicuramente mi piacerebbe fare più discipline, preferisco al momento farne una e farla bene, per il momento il focus rimane sul Gigante, con la staff si valuterà se fare anche il Super-G”.

L’atleta della Fiamme Gialle non si sente ancora pronto per gareggiare nelle discipline veloci, ma vuole rimanere fedele al Gigante e guarda già a Beaver Creek: ‘La neve trovata a Soelden è molto simile a quella del Nord America e inoltre ho già un buon set-up di materiali”.

Lasciaci un tuo commento