Dominik Paris Are 2019

Are 2019, discesa libera maschile: in prova davanti Mayer

I mondiali di sci ad Are vivono oggi una giornata di pausa, in pista sono andati gli uomini con la prima prova della discesa libera che li vedrà sabato protagonisti. Il più veloce nella prima prova di oggi è stato l’austriaco Matthias Mayer. Dopo lo storico oro nel SuperG la grande attesa è tutta per Dominik Paris, che sarà l’uomo da battere.

Nella prova di oggi, forse con un po’ di tattica o con un pensiero a preservare le energie, gli azzurri sono rimasti lontani dal vertice della classifica in prova. Forse nascosti per non svelare nulla o semplicemente stanchi dopo il grande impegno profuso nella stagione.

Questo podio provvisorio per la discesa libera di Are segna quindi Mayer primo, Hannes Reichelt secondo (con salto di porta) e terzo Alexander Aamodt Kilde. Più indietro i nostri azzurri: Dominik Paris a  1″37 da Mayer 24esimo, Casse 27esimo e Innerhofer 30esimo. Proprio Cristof dopo una gran prova sembra aver voluto rallentare in prossimità del traguardo per evitare di dare riferimenti agli avversari.

La prova di oggi è iniziata più in basso perchè in quota c’era vento forte, si spera quindi che venerdì il tracciato sia completamente agibile. Le parole di Dominik Paris al termine della prova: “Non ho fatto festa dopo la medaglia, la farò a casa, alla fine del Mondiale. Oggi ho provato a spingere un po’ in alcuni tratti, e ho fatto un errore all’altezza della partenza del gigante. Comunque la pista è bella e mi piace. Bisognerà vedere il meteo come si metterà, perché qui le condizioni possono cambiare da un giorno con l’altro”.

Mondiali di sci alpino Are (SWE): programma, gare e orari tv

Lasciaci un tuo commento