Round # 12 di Eurolega AX Armani Exchange Milano-Panathinaikos

Due gol alle 20.45 per l’AX Armani Exchange Milano-Panathinaikos è il dodicesimo appuntamento dell’Eurolega.

Sergio Rodriguez è uscito a “Milan”. Parlano di lieve risentimento sui muscoli.

PRIMO QUARTO
Una partita a cui si adatta bene “Olympia Milan”, segnando tanto, avvicinandosi al ferro, e con il “Peak” da 8 punti di Malcolm Delaney. Due di loro sono le chiavi del ritorno del Signore, in parte 0-5, che costa 22-18 dopo 10 ‘: l’entrata di Maraschini in direzione (condizione ancora approssimativa per l’ex Brindisi) e il cambio del tabellone Mitaglu-Papagian. 4 punti e 2 rimbalzi nel numero 44.

SECONDO QUARTO
L’Olympia Milan, che sfiora anche un massimo di +15, dimostrando di avere un altro passaggio in attacco di Delaney e domina la difesa, soprattutto sul perimetro. Male per Pana in direzione dell’ex Mak, alla fine -12 – frutto di 6 rimbalzi offensivi di Vovoras. 12 – Delaney in finale – 42-30, 6 – Mitoglu.

Il terzo è il quarto

Awakening of the Lord e Awakening of Mack, in parte 18-24 e 8 punti dal primo. Kyle Hines, in corsa nel finale 5: 0, tiene a galla “Olympia” 60-54 dopo 30 ‘. Crescita esponenziale dei Greci, 6 punti, 4 rimbalzi e 3 serrate intimidatore Papagianis.

READ  Burioni: "Covid è meglio della Roma". Quindi cancella il tweet e si scusa

Nevio Udinesi

"Amico degli animali ovunque. Giocatore sottilmente affascinante. Piantagrane certificato. Professionista televisivo. Lettore. Ninja alcolico."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *