Ricavi del 2021, detrazioni sanitarie in calo: quali costi si possono includere

Non solo quello soldi indietro e una ricevuta della lotteria. Per stimolare la proliferazione dei sistemi di pagamento elettronico, il governo si sta concentrando anche sui costi che possono essere detratti da una dichiarazione dei redditi. Dal prossimo anno, infatti, tra quelle precompilate saranno incluse solo le spese sostenute dai sistemi di pagamento tracciati. Cioè bonifici bancari, pagamenti bancari o postali e carte di credito.

Una vera rivoluzione per il Tesoro, spiegata in dettaglio in Agenzia delle Entrate nel Misura 329676 È dentro Misura 329652, entrambi pubblicati il ​​16 ottobre. In due documenti l’Agenzia presta attenzione, in particolare, al franchising costi sanitari, indicando quali tipologie di pagamento saranno accettate ai fini del precompilato 2021 e quali sono le eccezioni alle regole introdotte dal Legge di bilancio per il 2020.

Spese sanitarie precompilate 2021 pagabili solo con pagamento tramite bonifico bancario o carta di credito

Nel regolamento 329676, i tecnici delle entrate nazionali chiariscono che le spese sanitarie e veterinarie, affinché possano essere utilizzate ai fini di una dichiarazione dei redditi 2021 precompilata, devono essere sostenute “come previsto dal paragrafo 679 dell’articolo 1 della legge del 27 dicembre 2019. , § 160, ovvero tramite pagamento bancario o postale o tramite altri sistemi di pagamento di cui all’articolo 23 del decreto legislativo del 9 luglio 1997, § 241 “. Quindi, come accennato franchigie sanitarie sono quelli che sono stati effettuati tramite bonifico bancario o postale utilizzando una carta di credito o di debito.

Le ragioni, secondo la stessa disposizione, sono ricercate nella Legge di Bilancio 2020, che riforma parzialmente l’articolo 15 del Testo Unico delle Imposte sul Reddito. Pertanto, il riconoscimento dei costi del 19% si ottiene solo a condizione che la commissione è coperta da metodi di pagamento tracciabili«.

READ  Enel X: quanto costa occupare la colonna dopo la ricarica

Le spese sanitarie sono pagabili solo con pagamenti tracciabili, eccezioni

Tuttavia, negli stessi documenti l’Agenzia delle Entrate prevede anche delle eccezioni. Per legge, esiste effettivamente l’obbligo di pagare sistemi di pagamento tracciabili nessun “costo attivo”acquisto di medicinali e dispositivi medicinonché detrazioni per prestazioni sanitarie fornite da enti pubblici o soggetti privati ​​accreditati dal Servizio Sanitario Nazionale “.

Così, farmacie e laboratori del Servizio Sanitario Nazionale – o privati, purché accreditati dal SSN – potranno continuare a pagare in contanti senza timore che i costi non vengano inclusi nella dichiarazione precompilata 2021.

Written By
More from Rocco Miniati

ASTEROID potrebbe colpire la TERRA nei prossimi giorni. Ecco la DATA prevista e le CONSEGUENZE ”ILMETEO.it

Meteo: ASTEROID potrebbe colpire la TERRA nei prossimi giorni. Ecco la data...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *