Questo escursionista ha fatto tutto bene?


Gli incontri con gli orsi non sono rari nel Nord Italia. Ora un orso sul Lago di Garda ha inseguito un escursionista e gli si è avvicinato. Non è chiaro se la reazione dell'uomo sia stata corretta.

Il Lago di Garda e i suoi dintorni montuosi sono una vera attrazione turistica. Ma lì, dove Gli escursionisti camminano attraverso le montagne e vicino all'acquaE recupero e Per godersi il silenzioVivono anche animali selvatici: Oltre ai lupi e alle linci, nel Nord Italia si sentono a casa anche gli orsi bruni. E il Non è raro anche per noi incontrare persone Compreso Una zona turisticamente sviluppata. anche se Gli scontri spesso diffondono paura e terrore nella regioneDi solito sono innocui.

Lago di Garda: Orso insegue gli escursionisti e si comporta in modo rischioso

L'incontro tra l'orso e l'escursionista è avvenuto il 27 aprile sulle montagne dell'alto Garda, vicino a Molveno, hanno riferito diversi giornali italiani. A confermare l'accaduto è stato anche l'Ufficio Stampa provinciale del Trentino. Secondo il quotidiano locale Corriere della Sera L'uomo è originario della provincia di Mantova e risiede spesso in questa zona. Si trovava su una strada forestale che usciva dalla valle verso un rifugio.

Sulla via del ritorno, l'uomo è stato sorpreso dall'orso, che ha mostrato evidente interesse per l'uomo: secondo il giornale, si sarebbe detto che l'animale lo avesse seguito deliberatamente per più di un quarto d'ora. Sembra che l'orso sia arrivato nel raggio di due metri. L'escursionista ha camminato all'indietro lungo il sentiero senza perdere di vista l'animale. Secondo gli esperti, finora questa è la reazione corretta.

READ  I nuovi arrivati ​​nel campo disperano anche per il compito più semplice

Secondo un rapporto Corriere della Sera Ma l'uomo potrebbe aver commesso un grave errore: quando l'orso si è avvicinato a lui, l'escursionista avrebbe lanciato delle pietre all'animale, che alla fine ha perso interesse ed è scomparso nel bosco. Il giornale conferma che questo comportamento non è appropriato in caso di incontro ravvicinato con un orso. L'Ufficio Stampa provinciale del Trentino nel suo comunicato ha semplicemente scritto che l'uomo ha cercato di spaventare l'animale. Chiaramente ci è riuscito.

Orso insegue gli escursionisti: gli esperti esaminano l'identità dell'animale

Secondo il giornale, gli operatori forestali hanno ora condotto un esame e raccolto campioni di DNA per identificare l'orso. È importante sapere se il campione si è comportato in modo problematico in precedenza. Se un esemplare insegue spesso intenzionalmente le persone, potrebbe essere possibile sparargli per evitare gravi danni.

Il sindaco di Molveno Matteo Sartori ha dichiarato: “Da quanto mi è stato detto l'orso non ha mostrato alcun comportamento aggressivo, forse era un esemplare di piccole dimensioni rimasto affascinato dalla presenza del parco”. Secondo il quotidiano locale, si è trattato del primo scontro di questa stagione nella regione.

Orsi sul Lago di Garda: dibattito acceso nel Nord Italia

Gli orsi bruni del Trentino provengono da un progetto di reintroduzione dei primi anni 2000. A quel tempo la popolazione naturale di orsi nella zona era quasi estinta, quindi gli animali furono portati dalla Slovenia al Trentino per fondare nuove popolazioni. Secondo le autorità, oggi nel nord Italia ci sono più di 100 animali. Questo porta sempre a incontri problematici con le persone. Il risultato è un acceso dibattito. Dalla morte del corridore Andrea Papi, avvenuta l'anno scorso, molte persone in Trentino hanno iniziato ad avere paura degli orsi. I politici stanno rispondendo con l’intenzione di sparare a più orsi, mentre gli attivisti per i diritti degli animali chiedono una migliore istruzione in modo che le persone possano imparare a gestire correttamente gli orsi.

READ  Le 10 Migliori natale decorazioni tavola del 2024: Scoprile Prima di Comprare

A proposito: sul Lago di Garda ci sono molte altre specie di animali a cui dovresti prestare attenzione come turista. Ad esempio, serpenti velenosi O Pesci e granchi rari nel lago. Chiunque sia interessato agli animali selvatici esotici può visitare Fai un tour safari in auto. Gli amanti degli animali che viaggiano con un cane dovrebbero tenerlo presente Sul Lago di Garda ci sono regole speciali per gli amici a quattro zampe.

Incontro con gli orsi: come comportarsi?

Dopo l'incidente accaduto sulle Montagne del Garda, l'Ufficio Stampa provinciale del Trentino ha rinnovato l'invito a seguire corrette regole di comportamento. Questo secondo Amministrazione statale dell'Alto Adige:

  • Per attirare l'attenzione su di te parlando ad alta voce
  • Allontanati lentamente
  • Stai lontano dal cucciolo d'orso con cautela, poiché mamma orsa si trova sicuramente nelle immediate vicinanze
  • Dem Orso Lascia sempre un'opzione alternativa
  • Quando attacchi, lancia qualcosa davanti a te, come uno zaino
  • In caso di emergenza, gettati a terra, accovacciati e metti le mani sopra la testa.

Se l'orso è a una distanza sufficiente non c'è pericolo. Di solito attacca solo gli orsiQuando si sentono minacciati e devono difendere se stessi, il loro cibo o i loro piccoli animali, spiega l'Amministrazione Statale dell'Alto Adige. Se gli orsi mostrano un comportamento aggressivo, il loro obiettivo principale è spaventare la persona. Si chiamano falsi attacchi in cui non vi è alcun contatto fisico tra l'animale e la persona.

A proposito: se ne hai uno Quando si pianifica una vacanza sul Lago di Garda ci sono alcune cose da considerare. Lì per esempio È sicuramente un divieto di cui dovresti essere consapevole come turista, altrimenti potresti incorrere in multe.

READ  Le 30 migliori recensioni di Oh Mia Dea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto