Quasi James Bond: Lutto per John Richardson



John Richardson nel 1958: l'attore britannico morì a causa dell'infezione del Coronavirus.


© Howell Evans / BIPs / Getty Images
John Richardson nel 1958: l’attore britannico morì a causa dell’infezione del Coronavirus.


Ha recitato in film cult italiani e ha quasi interpretato il ruolo di James Bond – ora l’attore britannico John Richardson è morto dopo aver contratto il Coronavirus.

È stato privato di una grande carriera, anche se solo per poco: l’attore britannico John Richardson, che ha quasi assunto il ruolo dell’agente James Bond, è morto. Lo hanno riferito diversi media statunitensi, tra cui la rivista cinematografica “Cinemaretro”. Di conseguenza, Richardson è morto all’età di 86 anni per infezione da Coronavirus.

Richardson, nato nel Sussex, in Inghilterra, nel 1934, iniziò a recitare alcuni anni dopo nella Marina mercantile britannica. Alla fine degli anni ’50, ha avuto alcuni piccoli ruoli, e il suo successo è stato nel 1960 nel film horror classico di Mario Bava “The Hour When Dracula Comes”. Nel film cult ha recitato al fianco di Barbara Steele – l’inizio della sua carriera nel genere cinematografico italiano di serie B. Negli anni ’60, Richardson è stato visto in molte paste occidentali, tra cui “John El Bastardo” e “Django – The Bible Is Not Blackjack”. È stato anche coinvolto in produzioni americane, ad esempio nel musical “Once the Day Comes …” al fianco di Barbara Streisand.



John Richardson nel 1965: dopo che Sean Connery se ne andò, l'attore fu discusso come il nuovo James Bond.


© Keystone / Hulton Archive / Getty Images
John Richardson nel 1965: dopo che Sean Connery se ne andò, l’attore fu discusso come il nuovo James Bond.

Dopo che Sean Connery non voleva più interpretare James Bond nel 1969, si discusse di Richardson. Il regista Peter R. Hunt lo ha considerato per il suo ruolo da protagonista in “James Bond 007 – In Her Majesty’s Secret Service” e Richardson ha fatto alcuni provini. Alla fine, i produttori hanno deciso di scegliere George Lazenby, che ha rinunciato al lavoro dopo un solo film.

READ  GF Vip, Tomas Zorzi soffre per Francesco Opini



Barbara Steele e John Richardson ai Pinewood Studios nel Regno Unito nel 1958: due anni dopo, i due attori erano in "L'ora in cui arriva Dracula" Vedere.


© Howell Evans / BIPs / Getty Images
Barbara Steele e John Richardson davanti ai Pinewood Studios nel Regno Unito nel 1958: due anni dopo, i due attori sono apparsi in The Hour When Dracula Comes.

Nel 1995, John Richardson è stato per l’ultima volta davanti alla telecamera e da allora si è concentrato sulla sua passione per la fotografia. Ha sposato l’attrice Martin Biswick dal 1967 fino al divorzio nel 1973.

Articoli simili su questo argomento

Confusione sull’ex Bond Girl Tanya Roberts: She’s Alive!

Confusione sull’ex Bond Girl Tanya Roberts: She’s Alive!

Hans e Hanse sotto la svastica

Guerino Manna

"Difensore degli zombi per tutta la vita. Nerd della musica sottilmente affascinante. Drogato malvagio dei social media."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *