Niskanen oro nella 50 km di fondo tecnica classica, male gli azzurri

Dal sito della Federazione (fisi.org)

Iivo Niskanen ha vinto l’oro nella 50km mass start a tecnica classica. Il finladese ha conquistato la prima medaglia del materiale più pregiato della sua nazionale con il tempo di 2:08:22.1. Niskanen a metà gara ha preso il largo facendo selezione tra i suoi avversari, poi nel finale è stato lungimirante nel cambiare i materiali al momento giusto, ciò gli ha permesso di battere Alexander Bolshunov, l’ultimo fondista in pista ad arrendersi. Il russo ha chiuso a poco meno di 20 secondi dalla vetta della classifica, mentre la medaglia di bronzo Andrey Larkov ha terminato la sua performance con 2:37.5 di ritardo da Niskanen. Il nuovo campione olimpico ha conquistato così il suo primo podio a una Olimpiade, mentre per il giovane fenomeno russo Alexander Bolshunov si tratta della quarta medaglia a PyeongChang (3 argenti e 1 bronzo).

Per quanto riguarda gli azzurri invece, il migliore è stato Giandomenico Salvadori 16esimo con 5:23.3 dalla medaglia d’oro, poi Maicol Rastelli 19esimo ma con i migliori nella fase iniziale. Appaiati in 21esima e 22esima posizione invece Dietmar Noeckler e Francesco De Fabiani. La 50km era l’ultima gara dello sci di fondo maschile alle Olimpiadi di PyeongChang 2018. Infine, le donne saranno impegnate domenica 25 per la 30km al via alle 7.15.

Odine di arrivo 50km mass start TC maschile PyeongChang 2018 (Alpensia):
1 FIN Iivo NISKANEN 2:08:22.1 0.0
2 OAR Alexander BOLSHUNOV 2:08:40.8 +18.7
3 OAR Andrey LARKOV 2:10:59.6 +2:37.5
4 CAN Alex HARVEY 2:11:05.7 +2:43.6
5 NOR Martin Johnsrud SUNDBY 2:11:05.8 +2:43.7
6 NOR Hans Christer HOLUND 2:11:12.2 +2:50.1
7 SWE Daniel RICKARDSSON 2:12:12.5 +3:50.4
8 CZE Martin JAKS 2:12:32.6 +4:10.5
9 SUI Dario COLOGNA 2:12:43.2 +4:21.1
10 NOR Emil IVERSEN 2:12:59.0 +4:36.9

16 ITA Giandomenico SALVADORI 2:13:45.4 +5:23.3
19 ITA Maicol RASTELLI 2:15:10.0 +6:47.9 
21 ITA Dietmar NOECKLER 2:16:29.2 +8:07.1 
22 ITA Francesco DE FABIANI 2:17:14.3 +8:52.2

Lasciaci un tuo commento