Nove persone annegate in incidenti di nuoto nel Mediterraneo

Nove persone annegate in incidenti di nuoto nel Mediterraneo

unSulla costa mediterranea francese, mercoledì nove persone sono annegate mentre nuotavano tra le onde alte, in vari luoghi. Lo ha riferito giovedì la stazione televisiva francese BFMTV. Il quotidiano La Debiche du Midi ha riportato, in precedenza, che sette persone sono state uccise, un’altra scomparsa e due gravemente ferite.

Gli ausiliari si sono trasferiti a quattordici persone che sono annegate in mare in tempesta con diversi elicotteri. L’età delle vittime variava tra i 64 ei 73 anni.

per me incidenti di nuoto Si sono verificati sulla costa tra Montpellier e Béziers in vari luoghi, come La Grande-Motte, Agde e Cassis vicino a Montpellier. Dopo la fine della stagione estiva, i bagnini non controllano più costantemente le spiagge. Il Mar Mediterraneo attrae le persone grazie alle sue temperature calde di oltre 20°C. Alcuni luoghi hanno vietato il nuoto nel pomeriggio a causa del tempo.

Prima di allora, nel sud della Francia c’erano state forti tempeste e inondazioni. A volte, le precipitazioni medie di due mesi sono scese entro tre ore. Sono stati segnalati danni in molti luoghi. In particolare, il distretto di Gard con le città di Avignone e Nîmes, che è stato soggetto ad alluvioni. Contadini e viticoltori lamentano perdite.

READ  Difesa di 75 pagine: gli avvocati di Trump: impeachment "teatro politico"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News