Non dimenticare questo bonus: le previsioni del mercato azionario

Il bonus per le facciate è ancora valido fino al 31 dicembre di quest’anno. Non dimenticare questo bonus, perché in alcuni edifici il 110% del super bonus potrebbe essere impossibile. Quindi non perdere l’occasione, ma facciate molto redditizie con il 90% di sollievo. Purtroppo la scadenza è vicina, trattandosi dell’assistenza introdotta dalla Legge 160 del 2019. Si tratta di beni situati in zona A o B ai sensi del DM n. 1444/1968

Apriamo subito, segnalando l’importante precisazione dell’Agenzia delle Entrate in merito alla definizione di “facciate di edifici non visibili dalla strada”. Nella sua risposta 418 del 29 settembre, l’Agenzia si è espressa sulla questione del cittadino. Ha chiesto al contribuente se la legge significa che il bonus si applica solo alle facciate visibili dalla strada, e non è riconosciuto per le facciate che non si affacciano su una strada pubblica. O se la regola significa che il bonus include solo i muri esterni, che sono teoricamente visibili dalla strada, ma non l’interno.

Non dimenticare questo bonus

La risposta, fortunatamente, è inequivocabile. L’agenzia rileva che vengono pagate detrazioni per i lavori eseguiti attorno al perimetro esterno visibile dell’edificio. Presto facciata di fronte e, cosa più importante che sugli altri lati dell’edificio. Inoltre l’Agenzia rimanda, anche per altri chiarimenti che possono essere richiesti, alla sua Circolare di attuazione 2 / E del 14 febbraio 2020.

Impossibile accedere bonus solo per lavori di restauro delle facciate interne dell’edificio, non visibili dall’esterno. Nessun bonus quindi per le facciate dei monasteri interni e dei cortili se non sono ancora visibili dall’esterno.

Il requisito per la visibilità delle facciate, che sono coperte dal bonus, è assolutamente necessario e necessario. Quindi se hai una casa libera su 4 lati situata alla fine di una strada privata, non puoi ottenere un bonus. Se la strada che porta a casa tua è privata, in realtà non è richiesto alcun requisito di visibilità dalla strada pubblica. D’altra parte, lo stesso edificio, situato lungo una strada pubblica, potrebbe probabilmente essere pagato per lavori su tutte e 4 le facciate.

READ  L'azienda svizzera ha acquistato metà del Telepass
Written By
More from Rocco Miniati

Brillante notte di Marte: allineata con il Sole e la Terra a una distanza minima

Occhi per scrutare il cielo: Stasera Marte sarà l’oggetto più luminoso (La...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *