Jake Burton Carpenter alle Olimpiadi

Jake Burton Carpenter è morto, ci lascia a 65 anni

Jake Burton Carpenter è morto a 65 anni, i suoi colleghi della Burton Snowboard inc. hanno confermato la sua morte all’Associated Press oggi giovedì 21 novembre. Proprio in questo mese il fondatore della notissima casa di snowboard ha mandato una ultima email al proprio staff, in cui annunciava il ritorno del tumore ai testicoli.

Questa brutta malattia gli era stata diagnosticata nel 2011, era riuscito a sconfiggerla in un primo momento, salvo poi ritornare. Burton aveva fondato la compagnia nel 1977 a Londonderry nel Vermont, facendo avvicinare moltissime persone a questo sport nuovo per la montagna. Anche grazie al suo genio e alla sua professionalità lo snowboard è entrato tra i Giochi Olimpici e si è diffuso in tutto il mondo. 

Lasciaci un tuo commento